INSERITE QUI LE VOSTRE PRESENTAZIONI

Un luogo dove parlare di dislessia, discalculia, disgrafia, disortografia e in generale delle difficoltà d'apprendimento.

Moderatori: Lora, Team_M

jewel
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1000
Iscritto il: 28 maggio 2002, 7:33
Località: ovunque!
Contatta:

INSERITE QUI LE VOSTRE PRESENTAZIONI

Messaggio da jewel »

Credo che sia neccesario che ciascuno di noi si presenti spiegando se è un genitore; se ha un DSA; se è un insegnante; un logopedista; uno psicologo...in questo modo quando leggiamo gli interventi è anche più facile capire e dare "un'identità" alle persone
"ANCHE SE POSSIAMO GUARIRE DALLA SOMARAGGINE LE FERITE CHE ESSA CI HA INFLITTO NON RIMARGINANO MAI DEL TUTTO. QUELL'INFANZIA NON E' STATA DIVERTENTE E RICORDARLA NON LO E' DI PIU'..." Pennac

vela
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 39
Iscritto il: 19 gennaio 2009, 19:01

INSERITE QUI LE VOSTRE PRESENTAZIONI

Messaggio da vela »

Mi presento, 41 anni, insegnante di scienze al liceo da quest'anno. Per i 15 anni precedenti ricercatrice universitaria e CNR nel campo della genetica umana. Mamma di un bimbo diagnosticato quest'anno con dislessia di 9 anni e di uno di 5 per ora senza problemi di apprendimento in quanto non è entrato ancora a scuola, moglie di un sicuramente disgrafico, disortografico e forse dislessico "di successo", nel senso che è una delle persone più intelligenti e in gamba che conosco.
Sono interessata a sapere molto sull'apprendimento e si disturbi associati. Ho trovato una scuola superiore molto carente e menefreghista soprattutto nei docenti con cosiddetta "esperienza" mentre tra i giovani c'è grande elasticità nell'approccio con le diversità di carattere e di apprendimento dei ragazzi.
Sono contenta di confrontarmi con voi anche perchè purtroppo le maestre di mio figlio non sono preparate anche se sembrano ben disposte ma è una guerra continua contro l'ignoranza ed il pregiudizio e sfogarmi e sentire la vostra opinione mi aiuta molto.
Mio figlio è seguito da una pedagogista attenta, scrupolosa e amorevole che lui stima molto.
A presto
vela

dduck
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6406
Iscritto il: 10 settembre 2002, 18:35

INSERITE QUI LE VOSTRE PRESENTAZIONI

Messaggio da dduck »

Ciao a tutti, ho 45 anni, sono una mamma. Sono anche vicepresidente di un'associazione di famiglie adottive. Il tema dei DSA lo vivo sia da madre (anche la situazione è un pò sfumata ma diciamo che ci portiamo dietro dei problemi nell'area linguistica) sia come associazione.

Silvia-OSDislessia
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 143
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 10:13
Contatta:

INSERITE QUI LE VOSTRE PRESENTAZIONI

Messaggio da Silvia-OSDislessia »

Io sono Silvia, dalla provincia di savona, ho appena compiuto 44 anni, ho due figli con DSA e pure il marito....con DSA intendo dire ...
Con altri genitori che ho conosciuto in rete ho fondato la O.S.D. organizzazione a sostegno della dislessia, ed io sono Presidente della sede " Liguria " .
Ho una gran voglia di confronto e di dare il mio contributo per la serenità degli alunni con dsa, il mio figli grande non è stato riconosciuto se non in terza media e so cosa vuol dire soffrire....
la piccola invece è fortunata perchè le sue maestre sono preparate ed insieme abbiamo cooperato e continuiamo.
Vela, se sei stata nel CNR, di dove?
Io ho molti contatti con una di loro , sede Torino, proprio per via dei questionari per il grado di rischio ...
www.osdislessia.it
http://osdislessia.myblog.it

Avatar utente
pinz
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 29293
Iscritto il: 30 gennaio 2004, 22:31
Località: Chi canta nell'oscurità, rinnega la propria apprensione, ma non per questo vede più chiaro (Freud)

Messaggio da pinz »

Ciao a tutti!
Frequento questo forum in quanto mamma di figlia con Disturbo Specifico del Calcolo alias discalculia, diagnosticata a fine quadrimestre della quarta elementare.
Mia figlia è seguita da una pedagogista specializzata in .... (non mi ricordo cosa, forse psicopatologia dell'apprendimento...), comunque è una in gamba, che mi ha "sollevato" molto dal carico materiale ed emotivo del DSA e che tiene direttamente i rapporti con l'insegnante, concordando il da farsi.

vela
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 39
Iscritto il: 19 gennaio 2009, 19:01

Messaggio da vela »

Cara Silvia
Ho lavorato per 8 anni presso l'istituto di neurogenetica e neurofarmacologia di Cagliari. So che la dislessia ha una base genetica forte e che dovrebbe anche essere stato identificato il gene responsabile o uno dei geni. infatti c'è una notevole ricorrenza familiare di questo disturbo.
Se volete possiamo aprire un topic per dialogare dal punto di vista scientifico di questo disturbo e delle novità della ricerca, anche con l'aiuto del sito della AID.

Ciao vela

Avatar utente
Fennec
BIGNAMI del Salotto
BIGNAMI del Salotto
Messaggi: 15352
Iscritto il: 13 dicembre 2004, 11:27
Località: Un buon bignami deve avere un'intelligenza acuta, capacità di sintesi ed espressione (Analessi)

Messaggio da Fennec »

mi chiamo fulvia, ho 36 anni. ho un bimbo di quasi 4 anni a cui più di un anno fa hanno diagnosticato un ritardo psicomotorio e del linguaggio.
fa terapia psicomotoria da quasi un anno e logopedia da settembre.
sono qui per aiutare mio figlio nel caso il ritardo del linguaggio fosse anche un ritardo di apprendimento.

pappy
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1234
Iscritto il: 23 luglio 2002, 12:36
Località: modena

Messaggio da pappy »

ciao a tutti!
sono mamma di una ragazzina di 11 anni con segnalazione di DSA dalle terza elementare ma già percepita in prima e di un monellino di 6 che ha seri problemi di linguaggio ed emozionale e quindi mi aspetto una diagnosi DSA anche per lui.
con alti e bassi di umore procedo nell'informarmi e devo dire che è un mondo che mi affascina molto.
per ora con la grande siamo stati fortunati. alle elementari le amestre conoscevano questa caratteristica e ora che è in prima media abbiamo laprof di lettere che è favolosa.
non è mai stata seguita dalla logopedista se non per i test (due in 4 anni), mentre noi genitori andiamo periodicamente dalla psicologa che ci consiglia come muoverci.
la prossima settimana le pagelle!
felicissima bimamma adottiva (an e ai)

Avatar utente
sarahbdm
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 945
Iscritto il: 19 agosto 2002, 10:59
Località: NO - mamma di Chiara (02),Davide (04), Luca (07)

Messaggio da sarahbdm »

Sarah 34 anni insegnante di scuola media, attualmente in formazione sui DSA. Seguo da dicembre un corso organizzato dall'AID e tenuto da specialisti, alcuni dei quali hanno partecipato alla CONFERENCE.
Ho iniziato ad interessarmi ai DSA perché in una stessa classe ho V, bambina DSA che ha compensato perfettamente, e S., dislessico, disgrafico e disortografico che a metà della prima media non ha ancora una diagnosi, perché i genitori temono che venga bollato come diversamente abile. Finora a nulla sono valsi i nostri tentativi di far comprendere loro che DSA non è handicap.
Io ho deciso di partecipare a questo corso, anche se mi porta via molto tempo oltre a quello impegnato a scuola, per capire bene come impostare una didattica efficace per aiutare S., ma che possa essere di aiuto anche per gli altri.
Sarah

Sometimes I need some time on my own...

fifii
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1558
Iscritto il: 11 ottobre 2003, 13:28
Località: Tessera MCND n.7

Messaggio da fifii »

sono d.
ho 45 anni e sono mamma di un ragazzino di 10 anni che frequenta ora la 4 primaria

dalla 2 ha il sostegno per 10 ore su 30 motivato come disturbo del comportamento

in realtà fin dall'inizio della scuola si è sempre rifiutato di scrivere
arrivando ad un'opposizione che poteva scaturire anche in crisi fortissime se forzato

per questa enorme difficoltà nella scrittura, con conseguenti errori ortografici a pioggia,
ho anche cercato di indagare se si ricadeva in un DSA, in disgrafia etc.

il risultato è stato che è un disgrafico "di fatto", cioè per ragioni emotive, dovute all'ansia
e non un disgrafico effettivo: questo perchè la sua disgrafia in qualche rarissima occasione di pace dei sensi (interiore ed esteriore) non si manifesta

questa situazione sta mettendo a durissima prova la mia vita personale e familiare
e il mio stesso equilibrio psicologico

sono anche insegnante nella scuola media e con grandissima tristezza (e rabbia) osservo che per quanto la conoscenza dei DSA si sia ormai diffusa, ci sia un'ampia rappresentanza di insegnanti che se ne sbatte

Avatar utente
radiolin
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 332
Iscritto il: 16 marzo 2003, 18:22

Messaggio da radiolin »

Sono una mamma di un bambino che va in II elementare e che, nell'inserimento alle elementari ha incontrato difficoltà di apprendimento rispetto alle quali ci siamo trovati disorientati.
Stiamo facendo un percorso e non abbiamo ancora diagnosi precise perchè le difficoltà potrebbero essere attribuibili a una mancata scolarizzazione nei primi cinque anni di vita (è arrivato in adozione) .
TRa alti e bassi adesso sembra recuperare e abbiamo la speranza che si sia sbloccato. Ciò non toglie che considerati diversi elementi, non escludiamo la possibilità che abbia un DSA e quindi seguiamo con attenzione l'evoluzione del nostro bambino e le connotazioni dei DSA. NEssuna preoccupazione/remora a chiedere una valutazione definitiva ma una certa cautela per evitare che si inceppi l'evoluzione psicologica positiva che si è avviata e che sicuramente lo ha fatto progredire molto....

Seguirò questo forum perchè voglio sapere di più e sono interessata a tutte le tematiche collegate alle difficoltà dei bambini, delle famiglie, dalle scuole, delle istituzioni ecc. ed anche per trarre spunti. Già ho trovato diversi elementi di riflessione

Emanuela
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 368
Iscritto il: 24 settembre 2002, 17:02
Località: CUNEO

Messaggio da Emanuela »

Ciao, sono Emanuela, mamma di due bambine: una di 10 anni e una di 7.

Alla piccola è stato diagnosticato Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (DDAI o ADHD) e per questo ha iniziato la prima elementare con un anno di ritardo e con il sostegno.

Sta quindi frequentando la prima elementare incontrando diversi problemi legati al suo deficit, ma anche grosse difficoltà nella lettura e nella scrittura che mi hanno fatto pensare alla dislessia e disgrafia, per questo motivo sono interessata a questo forum e spero di raccogliere informazioni, consigli e esperienze da chi già ci è passato.
Emanuela: Mamma biologica e adottiva

Avatar utente
SuperMafalda
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3713
Iscritto il: 28 maggio 2002, 9:42
Località: La vera pace è il rispetto. CDF 20 - BurroBirra

Messaggio da SuperMafalda »

Cioa, visto che vi leggo spesso mi presento.

sono Miriam, ho 3 figli, un maschio di 11 anni e 2 gemellidi 7.

Mirko è il motivo del mio interessamento ai disturbi di apprendimento, fin dalla 3 elementare ha sempre avuto difficolta nel fare i compiti da solo. Non siamo giunti a nessuna certificazione, ci stiamo appoggiando da oltre 1 anno ad una psicoterapeuta, che ci ha aiutato certametne a gestire meglio i rapporti con lui, con le sorelle e fra di loro.
Ne avevo già parlato in gordon e genitori/figli prima dell'apertura di questo forum dedicato.

Per ora la psc ci ha solametne prospettato un ansia da prestazione, unita ad una incapacità di "tirar fuori" le emozioni.. Mirko è un tipo da lacrime in tasca per delle bischerate, che probabilmetne nascondono altro.

Vi leggo volentieri, perchè cmq molti dei vostri metodi di lavoro ben si adattano anche alla nsotra situazione.

a presto

Miriam
Miriam [Mirko Claudia Chiara]
La vera pace è il rispetto.

SII FIERO DI TUTTE LE TUE SCELTE


TW: supermafalda_fi

Carla67
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 luglio 2003, 13:11

Messaggio da Carla67 »

Mi presento adesso:
sono Carla e sono mamma di tre bambini di 11 anni, 5 e mezzo e 2, i primi due maschi e l'ultima femmina.
Al più grande è stato diagnosticato l'ADHD Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività/Impulsività, per fortuna in forma lieve.
Per lui il tratto predominante è l'impulsività, con scatti di rabbia anche violenti.
E quando fa i compiti è soggetto a dei momenti in cui "scollega" il cervello e il bambino con cui di solito parli normalmente "sparisce" e non è più possibile fare nessuna ragionamento, neanche elementare in senso stretto!

Avatar utente
emmamon
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 3380
Iscritto il: 10 ottobre 2003, 9:54
Località: mamma di due tesori! donnetta 211

Messaggio da emmamon »

ciao a tutti, sono Emma, tra poco 36 anni, con due figli di 10 e 15. Sono qui per il più piccolo, che ha un ritardo del linguaggio abbastanza marcato (sia in lettura che scrittura che orale) e un disturbo dell'apprendimento.
Siamo seguiti da più di un anno da una logopedista e ora, dopo una diagnosi più approfondita, stiamo cercando di "personificare" una strategia.

Devo dire che .... è una fatica improba.

Rispondi

Torna a “DSA e DDA - Disturbi specifici e difficoltà d'apprendimento”