Preoccupata per bambini 2 anni

Un luogo dove parlare di dislessia, discalculia, disgrafia, disortografia e in generale delle difficoltà d'apprendimento.

Moderatori: Lora, Team_M

Rispondi
jungle
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2019, 8:43

Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da jungle »

Ciao a tutti
vi scrivo per quanto riguarda il mio nipotino che ha 25 mesi....perché sono un pò preoccupata pr alcuni suoi comportamenti e mi piacerebbe avere altri pareri!
Anche se ha compiuto 2 anni da un mese ormai, il bambino ancora non parla...so che a questa età bisognerebbe iniziare ad accostare due parole o avere un vocabolario di circa 100 parole e so anche che può essere che il liguaggio si sviluppi più avanti, ma lui ha smesso di dire anche mamma o acqua che prima ogni tanto diceva...
Ciò che piu però mi preoccupa è il suo comprtamento da altri punti di vista: prima era un bambino molto socievole, mentre da alcuni mesi non riesco più ad interagire e relazionarmi con lui: se sta facendo qualcosa e lo chiamo, ripetutamente lui non si gira, e non mi considera più.
Verso i 22 mesi ha cominciato ad essere molto capriccioso e prepotente (sarà la famosa crisi dei terribili 2 anni?) e da allora i genitori, esasperati, riescono a tenerlo a bada solamente facendogli vedere cartoni in tv, al computer o video sullo smartphone: penso che ne stia veramente abusando e non so se quasto atteggiamento possa esserne causa o conseguenza.
Al suo compleanno (2 anni) sono stati invitati alcuni bambini a casa sua ma lui non ha mai giocato con loro e se ne è stato in disparte a giocare da solo e a tirare fuori tanti animali dalla scatola, metterli in fila e poi rimetterli dentro alla scatola, ripetendo questo gioco/ rituale più volte. Quando ho provato a interromperlo e a portarlo dagli altri bimbi ha reagito buttandosi per terra, dimenandosi con grida e pianti.
Oltre a guardare i cartoni ama mettere dentro/ fuori i giochi e fare qualche costruzione o vedere le immagini dei libricini: non l' ho mai visto dedicarsi al gioco simbolico.
Si innervosisce molto facilmente e se è anche stanco inizia a strofinarsi in maniera compulsiva le orecchie: qualche volta anche facendosi uscire il sangue.
Frequenta quotidianamente il nido da quando ha 8 mesi e qualche settimana fa la maestra ha richiesto con colloquio con i genitori. Ha spiegato loro che il bambino è intelligiente ma che non sta con gli altri bambini ed è molto nervoso, probabilmente a causa del fatto che non riesce a comunicare come vorrebbe e ha quindi consigliato di prendere un appuntamento al reparto di Neuropsichiatria Infantile della nostra città con neuropsichiatra, logopedista, psicologia e pediatra.
I genitori non sembrano minimamente preoccupati, sono già passate settimae e ancora non hanno provveduto a prendere l' appuntamento. Sono convinti che quei professionisti daranno loro solo qualche piccolo consiglio ma che il loro bambino non abbia nulla che non va, ma io ho paura che stiano sottovalutando un pò la situazione. Ho paura che la maestra sospetti qualcosa di più grave e patologico e che abbia cercato di indorare un pò la pillola, cioè di segnalare un problema potenzialmente grave senza creare allarmismi...

Lora
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 27156
Iscritto il: 15 maggio 2002, 10:51
Località: SMS n.12 - Molsaura

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da Lora »

Ciao e benvenuta
Cosa dicono i dati delle visite pediatriche? Il/la pediatra non ha mai rilevato niente di preoccupante?

jungle
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2019, 8:43

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da jungle »

Non credo, cioè la mamma non mi ha mai riferito nulla a riguardo

Lora
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 27156
Iscritto il: 15 maggio 2002, 10:51
Località: SMS n.12 - Molsaura

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da Lora »

da ciò che racconti non è sempre stato così, si tratta quindi di un cambiamento recente, non necessariamente patologico.
Cerca di essere naturale con lui, altrimenti rischi di comportarti come un'investigatrice pronta a cogliere qualunque cosa come un segnale allarmante.

Spesso i genitori non amano condividere, non è detto che stiano sottovalutando, può darsi che siano cauti nel parlarne.

Non voglio sminuire, si percepisce che sei preoccupata. Ma è complesso darti dei pareri in merito.

jungle
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2019, 8:43

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da jungle »

Lora ha scritto:
4 febbraio 2019, 9:42
da ciò che racconti non è sempre stato così, si tratta quindi di un cambiamento recente, non necessariamente patologico.
Cerca di essere naturale con lui, altrimenti rischi di comportarti come un'investigatrice pronta a cogliere qualunque cosa come un segnale allarmante.

Spesso i genitori non amano condividere, non è detto che stiano sottovalutando, può darsi che siano cauti nel parlarne.

Non voglio sminuire, si percepisce che sei preoccupata. Ma è complesso darti dei pareri in merito.
Si si, hai ragione, infatti non voglio superare il limite e impicciarmi troppo

Avatar utente
Leya
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2814
Iscritto il: 31 ottobre 2003, 12:26
Località: Emilia

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da Leya »

Ho l'impressione che tu abbia gia in mente un disturbo dello spettro autistico perché elenchi tutti i sintomi a cui far attenzione ai due anni.
Io seguire il consiglio di Lora, non partire in quarta. Quello che puoi fare è sollecitare i genitori a seguire le indicazioni delle insegnanti, che avendo a che fare con bambini di quell'età tutti i giorni non fanno segnalazioni a caso. Se è tutto nella norma e il bimbo è solo immaturo potranno avere indicazioni su come aiutarlo attraverso il gioco, se in effetti dovessero esserci dei problemi prima si interviene meglio è. In bocca al lupo

jungle
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2019, 8:43

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da jungle »

Leya ha scritto:
4 febbraio 2019, 9:56
Ho l'impressione che tu abbia gia in mente un disturbo dello spettro autistico perché elenchi tutti i sintomi a cui far attenzione ai due anni.
Io seguire il consiglio di Lora, non partire in quarta. Quello che puoi fare è sollecitare i genitori a seguire le indicazioni delle insegnanti, che avendo a che fare con bambini di quell'età tutti i giorni non fanno segnalazioni a caso. Se è tutto nella norma e il bimbo è solo immaturo potranno avere indicazioni su come aiutarlo attraverso il gioco, se in effetti dovessero esserci dei problemi prima si interviene meglio è. In bocca al lupo
si, proprio perché io conosco un pò il disturbo dello spettro autistico, qualche mese fa ho iniziato a preoccuparmi per mio nipote... i genitori invece non ne hanno mai avuto a che fare e quindi sono sicuramente più tranquilli.
Mi sono preoccupata ancora di più quando ho saputo che la maestra li ha indirizzati al reparto di NPI e vorrei solo che i genitori non sottovalutassero la situazione, anche se spero con tutto il cuori di sbagliarmi e di essere solo eccessivamente preoccupata!

Avatar utente
Zoe78
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2704
Iscritto il: 23 ottobre 2013, 22:47

Re: Preoccupata per bambini 2 anni

Messaggio da Zoe78 »

la cosa positiva è che, se le insegnanti hanno segnalato qualche difficoltà, saranno loro a voler andare a fondo.
Quindi se, secondo te, i genitori (è figlio di tuo figlio o figlia?) non sono preoccupati, ci penseranno gli insegnanti ad incalzarli.
In ogni caso, di qualsiasi cosa si tratti, è ancora molto piccolo.
Se poi sarà solo immaturità ha tutto il tempo per maturare, se sarà altro ci sarà il tempo per intervenire.
Non so in che rapporti sei con tuo figlio/figlia, ma magari senza sembrare troppo invadente, visto che sei al corrente dell'incontro avuto con gli insegnanti e del fatto che hanno richiesto l'intervento di un NPI, potresti chiedere semplicemente:
"ma poi siete riusciti a prendere appuntamento?".
Spesso se si va tramite ASL ci vogliono mesi per avere un primo appuntamento e magari loro l'hanno preso e non ti hanno detto niente proprio perchè glielo hanno dato molto in là.
In ogni caso in bocca al lupo per il tuo nipotino!!
Tu cerca di dargli l'affetto "coccoloso" tipico dei nonni, cerca di non essere troppo analitica nei suoi confronti :bacbac:
Avere una famiglia è un diritto. Avere dei figli un dono.

Rispondi

Torna a “DSA e DDA - Disturbi specifici e difficoltà d'apprendimento”