svezzamento: età cronologica o età corretta?

Quella della nascita pretermine è un'esperienza che segna molto durante il ricovero che può essere più o meno lungo dopo il parto. Qui potremo parlare di post dimissioni, gli appuntamenti di follow-up che scandiscono la crescita dei nostri cuccioli e ovviamente anche noi mamme.
Rispondi
Avatar utente
aleda
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2381
Iscritto il: 13 febbraio 2008, 16:04
Località: Cagliari mamma di Alessandro (30-5-2007) e Fabio (1-09-2010)

svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da aleda »

come da titolo.
Per iniziare l'alimentazione complementare che età avete seguito? quella cronologica, quella corretta o una via di mezzo?

Fabio sta soffrendo di reflusso che rende le poppate molto difficili soprattutto durante la prima parte della giornata.
Ormai ha 5 mesi e mezzo di età cronologica, 3 e mezzo corretta, la mia pediatra dice che il mese prossimo potremo cominciare a introdurre un pranzetto leggerissimo.
Voi come avete fatto?

Avatar utente
paperish
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 9405
Iscritto il: 20 settembre 2010, 13:24
Località: la'dove mi porta il cuore

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da paperish »

Io 6 mesi eta' corretta,allattato esclusivamente artificiale,pero' senza problemi di reflusso.

Avatar utente
Sancri
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5955
Iscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
Località: .....

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da Sancri »

Aleda il mio discorso è lunghetto... ora stò allattando Valerio appena posso rispondo...
L'essenziale è invisibile all'occhio (Antoine de Saint-Exupéry)

Se vuoi andare veloce,vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme (Proverbio Africano)

Avatar utente
tenace
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5483
Iscritto il: 16 dicembre 2008, 21:34
Località: ho trovato un senso alla mia vita!!!

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da tenace »

aleda a me hanno sempre consigliato e ho sempre fatto in base all'età corretta. Lo svezzamento in particolar modo. Diciamo che (purtroppo ma è un dato di fatto che dobbiamo affrontare senza angoscie ma solo consapevolezza) che se fossero nati a termine li avremmo svezzati a 6 mesi , quindi secondo logica non li potremmo svezzare a 4, non avrebbero la maturità fisica sufficiente. Soprattutto in caso di reflusso secondo me. Io non ho avuto fretta nemmeno per l'introduzione di pietanze nuove, ma perchè ero sempre terrorizzata da possibili allergie o intolleranze, vedendo il padre che è allergico a un sacco di cose ho avuto lui come specchio per andarci cauta...

Avatar utente
Sancri
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5955
Iscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
Località: .....

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da Sancri »

Ecco tenace ha parzialmente detto ciò che volevo dire... In casa sono Io il soggetto con allergie alimentari. Per tale ragione lo svezzamento è iniziato con molta gradualità... a noi il pediatra lo fece iniziare all'età anagrafica (intorno ai 5 mesi) ma introducendo alimento per alimento con piccole quantità.
Iniziò con la frutta poi dopo 15gg frutta+crema di riso poi dopo 15gg carote e patate a pranzo+ crema riso mais e tapioca poi dopo 15gg un cucchino di carne frullata al vapore (oppure omogeneizzato) e via dicendo. Se aveva qualche problema si sospendeva l'alimento e si continuava lo svezzamento senza ulteirori integrazioni per 15gg e poi si riprovava.
Per il reflusso gastroesofageo Raffaele ha risolto intorno all'anno di età anagrafica.
Con il latte ti consiglio di andarci moooooltooo cauta... ad Esempio il latte vaccino Raffaele ha iniziato ad assumerlo intorno ai due anni anagrafici (non tollerava nemmeno lo yogurt, gli dava diarrea).
L'essenziale è invisibile all'occhio (Antoine de Saint-Exupéry)

Se vuoi andare veloce,vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme (Proverbio Africano)

Avatar utente
tenace
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5483
Iscritto il: 16 dicembre 2008, 21:34
Località: ho trovato un senso alla mia vita!!!

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da tenace »

io ho cominciato col latte di crescita su consiglio di vari pediatri... se ti può essere come suggerimento...

Avatar utente
mildred
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8488
Iscritto il: 27 febbraio 2004, 13:36
Località: Babyboom!

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da mildred »

Il pediatra diceva di cominciare al 6 mesi di età anagrafica, ma ho avuto parecchie difficoltà ed ho rimandato ai 7 e mezzo di età anagrafica, 5 e mezzo di corretta. Non abbiamo storia di soggetti allergici in famiglia.
E' stato il periodo più brutto dopo la TIN, stressantissimo per me che ero sempre riuscita a gestire tutto da sola. Con lo svezzamento non ce l'ho fatta però, per un mesetto buono dovevamo essere in due (il ciccione ci ha messo parecchio ad accettare il cucchiaino), e comunque dopo pochi cucchiaini partivano a strillare e volevano il latte.
Armati di santa pazienza
"Be yourself; everyone else is already taken"

Avatar utente
settembre74
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 277
Iscritto il: 22 marzo 2005, 15:41
Località: varese

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da settembre74 »

I miei gemelli sono nati alla 31+1 e, come spesso accade nei prematuri, entrambi hanno sofferto di reflusso. Per questo motivo la gastroenterologa ci ha consigliato di iniziare a 4 mesi di età corretta (6 di anagrafica) con lo svezzamento. In effetti con le pappe hanno iniziato a vomitare sempre meno.

Avatar utente
aleda
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2381
Iscritto il: 13 febbraio 2008, 16:04
Località: Cagliari mamma di Alessandro (30-5-2007) e Fabio (1-09-2010)

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da aleda »

abbiamo provato settimana scorsa...
niente non inghiottisce. Io credo non sia pronto.

Avatar utente
tenace
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5483
Iscritto il: 16 dicembre 2008, 21:34
Località: ho trovato un senso alla mia vita!!!

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da tenace »

e allora rimanda di settimana in settimana, forzandolo peggiori le cose...
io sono andata a rilento con lo svezzamento, cominciato tardi, inserito lentamente pietanze nuove... tanto non c'è fretta...
adesso uno dei due ha un periodo di stizza perchè non vuole aprir bocca, ma dopo aver sentito il sapore la spalanca e mangia tutto... stasera non voleva saperne, allora l'ho lasciato stare, e ora è a letto che dorme senza cena, cosa per me impensabile (da mamma di bimbi ex prematuri che aveva il patema non potessero crescere bene) ma vedo che ha saltato come un capriolo anche a stomaco vuoto ;)

Avatar utente
aleda
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2381
Iscritto il: 13 febbraio 2008, 16:04
Località: Cagliari mamma di Alessandro (30-5-2007) e Fabio (1-09-2010)

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da aleda »

no, ma infatti non lo sto forzando. Gli piace molto ciucciare un pezzo di pane, sentirne il sapore ma inghiottire col cucchiaino zero!

Avatar utente
tenace
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5483
Iscritto il: 16 dicembre 2008, 21:34
Località: ho trovato un senso alla mia vita!!!

Re: svezzamento: età cronologica o età corretta?

Messaggio da tenace »

allora è all'opposto dei miei.. i miei non volevano neppure tenere in mano il pane e ne sputavano ogni briciola.. ora però preferiscono quello al prosciutto o ai wuster, mi sa che dovremo aprire un panificio :D

Rispondi

Torna a “Mamme di bimbi nati pretermine”