scuola internazionale bilingue

Crescere i figli e lasciar crescere noi come genitori... non è facile, soprattutto quando diventano adolescenti! Parliamo anche di scuola, tra genitori ed insegnanti.

Moderatore: Lora

Rispondi
Avatar utente
Titti68
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 20745
Iscritto il: 27 maggio 2002, 20:17
Località: Roma

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Titti68 »

Si conosco i millantati vantaggi delle scuole omogenee.
Non ci credo neanche un po'.

giulai
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 9 febbraio 2015, 17:15

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da giulai »

Ciao!
Scrivo per la prima volta su questo forum che lo scorso inverno, ai tempi della scelta della scuola (bilingue? Internazionale? E QUALE?!) per l'erede mi è stato utilissimo e a cui ora vorrei contribuire, sperando di essere utile a qualcuno visto che abbiamo scelto la Britannia International School, su cui è veramente difficile trovare notizie on line!
Alcune info di base:
- l'erede ha 3 anni compiuti a luglio, lo abbiamo segnato quindi al primo anno di materna
- noi siamo entrambi italiani, ma ci piacerebbe che nostro figlio riuscisse a padroneggiare un'altra lingua da madrelingua o quasi
- la condizione di base era no scuole religiose (e qui il panorama si riduce drasticamente...)
- abitiamo a Montagnola, zona EUR
La Britannia International School ci ha fatto un'ottima impressione: si respira un'atmosfera serena, gioiosa, con dimensioni familiari e prezzi abbordabili (soprattutto perché le altre scuole laiche raggiungibili erano tipo la AMRIT a Portuense...). Lontana dallo snobismo che possiamo associare al giro delle scuole internazionali. Si trova a Castel di Leva, troppo lontana da noi, che abbiamo dovuto quindi ricorrere al pulmino andata e ritorno. Durante l'open day ho incontrato altri genitori, italiani e stranieri, con figli nelle classi successive, tutti orgogliosi della scuola. Abbiamo cominciato l'8 settembre, inserimento lampo grazie in gran parte all'erede, ma anche alla maestra. Per ora va tutto bene... Ieri mio figlio ha detto "water please" :)
In conclusione, per ora mi sento di straconsigliarla... Vi terrò informate sugli sviluppi!

Avatar utente
Elisabetta C.
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 103
Iscritto il: 27 maggio 2002, 22:37
Località: www.educazioneglobale.com - Roma - tre volte mamma (2001, 2004 e 2012)
Contatta:

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Elisabetta C. »

Che bello, peccato per me sia troppo lontana
Elisabetta C.
www.educazioneglobale.com
Elisabetta, mamma 3. Blogger di educazioneglobale, autrice di COME SCEGLIERE LA SCUOLA. Dall’asilo al liceo una guida per genitori in cerca della scuola giusta http://www.educazioneglobale.com/come-scegliere-la-scuola-ebook/

antea_
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 21 gennaio 2016, 17:38

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da antea_ »

Ciao a tutti!
A settembre prossimo iscriverò mia figlia al 1° anno di scuola dell'infanzia.
Sono orientata per la scuola delle sacramentine, qualcuno le conosce? Sono in zona Nomentana-Bologna.
Grazie mille!

Federica1986
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 5
Iscritto il: 13 luglio 2017, 12:02

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Federica1986 »

Ciao a tutte, anche io devo iscrivere mio figlio a una elementare bilingue.
Vicino ho la st. philip, me ne hanno parlato molto bene. Ma ho sentito parlare anche della scuola internazionale rome international...
bilingue o internazionale? ho dubbi sull'apprendimento della lingua italiana da una parte e dell'inglese dall'altra.. :? :? :?

Avatar utente
Elisabetta C.
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 103
Iscritto il: 27 maggio 2002, 22:37
Località: www.educazioneglobale.com - Roma - tre volte mamma (2001, 2004 e 2012)
Contatta:

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Elisabetta C. »

Ciao federica, dipende da quello che vuoi tu... la st. Philips è una scuola italiana, un po' steineriana, con molto inglese, non so se fatto bene o male.
La Rome International School è una scuola internazionale con Il primary Years program dell'International Baccalaureate Organization che però è molto frequentata da italiani, dunque non è molto internazionale come componente degli studenti, tanto è vero che gli anglofoni vanno spesso altrove, in altre scuole (trovi l'elenco completo qui: http://www.educazioneglobale.com/2015/0 ... se-a-roma/)
Sono due modelli molto diversi.
Sul mio sito ho scritto molto sia del modello di scuola bilingue che di quello internazionale http://www.educazioneglobale.com/catego ... -bilingue/
http://www.educazioneglobale.com/catego ... nazionale/

Tutto dipende da quello che vuoi e anche un pò dalla logistica (le scuole che menzioni sono in due parti di Roma diverse).
ciao
Elisabetta
Elisabetta, mamma 3. Blogger di educazioneglobale, autrice di COME SCEGLIERE LA SCUOLA. Dall’asilo al liceo una guida per genitori in cerca della scuola giusta http://www.educazioneglobale.com/come-scegliere-la-scuola-ebook/

Federica1986
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 5
Iscritto il: 13 luglio 2017, 12:02

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Federica1986 »

Ciao. Sono fatti molto bene i tuoi articoli!

Alla fine ho optato per la bilingue. Mi sembra che l'internazionale vada bene piu' che altro per i figli di stranieri o per quelli che non hanno bisogno di un apprendimento valido anche dell'italiano e della cultura italiana. non so poi se gli anglofoni vadano altrove ma lo stampo mi è sembrato troppo sbilanciato per le mie esigenze. Hai ragione la distanza è importante e riveste il suo peso. molto molto di piu' di quanto pensassi. Come inglese non saprei valutare, fanno 15 ore a settimana e ci sono diversi insegnanti madrelingue, il livello mi sembra molto alto. non nascondo che abbia pesato anche la parte economica :) Quindi per ora estremamente soddisfatta con la Stphilip, vediamo in futuro.

Tusipisi
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 marzo 2018, 14:18

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Tusipisi »

Qualcuna conosce o ha feedback sulla scuola Casa della Ghianda - Acorn House in Via Veientana Roma??
Grazie!!

leandri97
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 luglio 2018, 17:27

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da leandri97 »

Tusipisi ha scritto:Qualcuna conosce o ha feedback sulla scuola Casa della Ghianda - Acorn House in Via Veientana Roma??
Grazie!!
ciao mio figlio ha frequentato la ghianda fino alla year 6, la scuola è molto particolare ma bella, immersa nel verde, gli insegnanti molto preparati e professionali, unico e grandissimo neo è la direzione didattica, la dirigente persona maleducata, non aperta al dialogo, prepotente, quindi qualunque problema te lo tieni senza poter risolvere e senza poterlo condividere.

MSG76
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 ottobre 2018, 18:20

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da MSG76 »

Ciao Salis
nel 2009 hai scritto questo post, mi piacerebbe sapere se alla fine hai iscritto tua figlia alla scuola di inglese e come ti sei trovata. Sono alle prese anch'io con la scelta della scuola dell'infanzia e mi piacerebbe offrire a mia figlia l'opportunità di apprendere una seconda lingua.
Qui a Treviso c'è l'H international school, oppure vicino a casa avrei un asilo che offre molte ore d'inglese, ma non è propriamente bilingue. Mi piacerebbe comprendere se effettivamente una scuola tutta in inglese fa una grande differenza e poi come è stato l'inserimento in una scuola italiana normale, se c'è stato.
Grazie se riesci a rispondermi
Buona serata

Giogio88
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 maggio 2020, 22:12

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da Giogio88 »

giulai ha scritto:
22 settembre 2015, 15:54
Ciao!
Scrivo per la prima volta su questo forum che lo scorso inverno, ai tempi della scelta della scuola (bilingue? Internazionale? E QUALE?!) per l'erede mi è stato utilissimo e a cui ora vorrei contribuire, sperando di essere utile a qualcuno visto che abbiamo scelto la Britannia International School, su cui è veramente difficile trovare notizie on line!
Alcune info di base:
- l'erede ha 3 anni compiuti a luglio, lo abbiamo segnato quindi al primo anno di materna
- noi siamo entrambi italiani, ma ci piacerebbe che nostro figlio riuscisse a padroneggiare un'altra lingua da madrelingua o quasi
- la condizione di base era no scuole religiose (e qui il panorama si riduce drasticamente...)
- abitiamo a Montagnola, zona EUR
La Britannia International School ci ha fatto un'ottima impressione: si respira un'atmosfera serena, gioiosa, con dimensioni familiari e prezzi abbordabili (soprattutto perché le altre scuole laiche raggiungibili erano tipo la AMRIT a Portuense...). Lontana dallo snobismo che possiamo associare al giro delle scuole internazionali. Si trova a Castel di Leva, troppo lontana da noi, che abbiamo dovuto quindi ricorrere al pulmino andata e ritorno. Durante l'open day ho incontrato altri genitori, italiani e stranieri, con figli nelle classi successive, tutti orgogliosi della scuola. Abbiamo cominciato l'8 settembre, inserimento lampo grazie in gran parte all'erede, ma anche alla maestra. Per ora va tutto bene... Ieri mio figlio ha detto "water please" :)
In conclusione, per ora mi sento di straconsigliarla... Vi terrò informate sugli sviluppi!
Buonasera giulai.
Innanzitutto ti ringrazio per il tuo riscontro, sono molto interessata alla Britannia International School, perché è vicinissima a casa. Visto che è passato qualche anno volevo chiederti come vi siete trovati/state trovando, mi daresti una grossa mano, visto che ho difficoltà a reperire informazioni a riguardo!
Grazie anticipatamente,
Gioia

Avatar utente
salis
Mollista Primizia
Mollista Primizia
Messaggi: 88
Iscritto il: 10 luglio 2002, 20:57
Località: Donnetta n°152 "fammi vedere gli aristogatti altrimenti non ragioniamo"

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da salis »

MSG76 ha scritto:
30 ottobre 2018, 18:28
Ciao Salis
nel 2009 hai scritto questo post, mi piacerebbe sapere se alla fine hai iscritto tua figlia alla scuola di inglese e come ti sei trovata. Sono alle prese anch'io con la scelta della scuola dell'infanzia e mi piacerebbe offrire a mia figlia l'opportunità di apprendere una seconda lingua.
Qui a Treviso c'è l'H international school, oppure vicino a casa avrei un asilo che offre molte ore d'inglese, ma non è propriamente bilingue. Mi piacerebbe comprendere se effettivamente una scuola tutta in inglese fa una grande differenza e poi come è stato l'inserimento in una scuola italiana normale, se c'è stato.
Grazie se riesci a rispondermi
Buona serata
Buongiorno MSG76 e buongiorno a tutte!
Sono passati gli anni e confermo la mia buona esperienza presso il PIO X di Treviso. Mia figlia è stata iscritta a partire dalle scuole medie (che ritengo tutt'ora le scuole pubbliche meno qualificate in Italia tra materne, elementari e superiori). In seguito abbiamo scelto di confermare nel medesimo istituto la partecipazione al liceo scientifico internazionale e siamo molto felici dell'esperienza: non avviene solo una crescita culturale ma anche della personalità con sfumature di autonomia nella gestione della propria vita.
Le voci su H-Farm international school mi raccontano di un istituto con un metodo di studio alternativo e non vorrei dare giudizi senza averlo testato direttamente. Il consiglio e di visitare le strutture durante gli utilissimi "open day" e di trarne le conclusioni con attenzione. A disposizione per ulteriori informazioni. :-)

ginevra_
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 maggio 2021, 12:47

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da ginevra_ »

Buongiorno a tutti, tra le scuole internazionali bilingue mio figlio sta frequentando questo liceo scientifico sportivo internazionale:
www.stellazzurraschool.it

Magari può essere utile per alcune di voi con i figli più grandi!

lollitta17
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 giugno 2021, 16:36

Re: scuola internazionale bilingue

Messaggio da lollitta17 »

Mi piace molto quando le persone si pongono degli obiettivi, ma questo non basta. È necessario anche raggiungerli. Penso che non ci sia limite alla perfezione, quindi può migliorare le sue abilità in inglese. Ma il percorso deve essere scelto correttamente. Ad esempio, ho cominciato da babbel.com. Molto presto sono rimasto deluso. Ora, so per certo quanto sia facile e interessante imparare una lingua con preply.com, questo è quello che Le consiglio.

Rispondi

Torna a “Genitori e figli”