Anch'io del club: l'avrò presa in tempo?

La depressione post parto è una malattia subdola e grave, ed è un malessere sempre più frequente e silenzioso tra le neomamme. Parlarne e prendere atto che esiste è importante! Perciò parliamone insieme, non vergognamoci, chiediamo aiuto, perché se ne può uscire, se ne deve uscire.

Moderatore: sarahbdm

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

Intanto, con il miglioramento del sonno, sono tornati i sogni. Mi rendo conto che non sognavo più da tanto tempo... Chissà perché. Ora faccio sogni piacevoli che mi fanno cominciare la giornata con uno spirito più allegro.
Non è un miglioramento così notevole, ma insomma, qualcosa si muove.

--
Valentina

Avatar utente
Penny
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5585
Iscritto il: 30 agosto 2002, 10:02
Località: la lama taglia sempre dov'è fine dov'è fine il cuore...

Messaggio da Penny »

come sta andando? quanti milligrammi prendi?

sto pensando di ricominciare un ciclo :?

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

20 mg. Direi che va bene. Pian piano sta tornando la voglia di fare. Però non smetto, aspetto di essere sicura e poi scalo mooolto lentamente.

--
Valentina

Avatar utente
Penny
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5585
Iscritto il: 30 agosto 2002, 10:02
Località: la lama taglia sempre dov'è fine dov'è fine il cuore...

Messaggio da Penny »

sì, anche a me hanno dato 20 mg, mi sa che domani comincio

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

Comincia con mezza pasticca, per 15 giorni, e poi passa a dose intera.

Buone dormite!

--
Valentina

Avatar utente
Penny
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5585
Iscritto il: 30 agosto 2002, 10:02
Località: la lama taglia sempre dov'è fine dov'è fine il cuore...

Messaggio da Penny »

Non ci posso credere, da un giorno all'altro il mio stato depressivo...puff... è sparito, per ora l'ho scampata.

Clizia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1607
Iscritto il: 27 maggio 2002, 18:55
Località: Piemonte

Messaggio da Clizia »

bene!
Clizia, mamma di Andrea (2010)

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

E che hai fatto Penny?

Benone!

--
Valentina

Avatar utente
Penny
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 5585
Iscritto il: 30 agosto 2002, 10:02
Località: la lama taglia sempre dov'è fine dov'è fine il cuore...

Messaggio da Penny »

Valentina72 ha scritto:E che hai fatto Penny?

Benone!

--
Valentina

Non lo so, in effetti la psichiatra mi aveva detto di tenere duro, che forse sarebbe passata da sola.
Ci sono stati dei motivi scatenanti che lì per lì mi hanno tramortito, ma poi ho tenuto botta. Chissà, con gli anni sono diventata meno fragile.

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

Nonostatne il Citalopram, non va mica tanto bene...
E' arrivata l'ansia. La odio e mi fa incavolare come una bestia, tanto che la rabbia fa quasi sparire l'ansia. E io di solito non mi arrabbio mai.
Il motivo scatenante come al solito è una cosa stupida: il fatto che oggi ricominciasse la scuola. Mio figlio non ci va volenteiri - per usare un eufemismo - e il fatto di doverlo convincere o addirittura portarcelo fisicamente a forza mi paiono problemi insormontabili.
Credo che finirà che non ce lo mando più. Almeno per quest'anno.
Ma poi sarà peggio, lo so.
Ho preso alcuni impegni e forse si profila anche qualche guadagno, ma se ho lui a casa sarà tutto più difficile.
Eppure ora come ora mi sembra più facile. E non sono in condizione di scegliere la via più difficile.

--
Valentina

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

No,Vale,non farlo,non andrebbe bene nè per te nè per lui. Guarda che quando si è in un periodo di fragilità tutti i cambiamenti nei ritmi di vita destabilizzano un pò. Torna nella normalità dei giorni lavorativi e scolastici,vedrai che l'ansia passa! :abbr:

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

Grazie martamaria, in effetti è proprio così. Comunque mi sono data una smossa e ho chiesto appuntamento con il solito psichiatra che mi curò anni fa. Evidentemente il medicinale che ho cominciato non è quello giusto.
Vi farò sapere.

--
Valentina

Clizia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1607
Iscritto il: 27 maggio 2002, 18:55
Località: Piemonte

Messaggio da Clizia »

L'ansia è una brutta bestia ma vedrai che con la cura giusta riuscirai a debellarla!
Facci sapere
Clizia, mamma di Andrea (2010)

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Messaggio da Valentina72 »

Sono stata dallo psichiatra. Secondo lui quasi sicuramente non è depressione. Mi ha cambiato farmaco, dandomi il Prozac a mezza dose, per vedere se un farmaco più "stimolante" ha un effetto migliore, ma se non sono depressa me ne accorgo in fretta perché non farà effetto.
Se non sono depressa ho quello che, come ha detto lui, "in termini medici si chiama 'giramento di Xoglioni'". ;)
Secondo lui il fatto che lamenti di non essere più in grado di fare tutte le cose che facevo prima, potrebbe essere dovuto ai sintomi della sclerosi multipla oppure semplicemente potrei essere cambiata io e non so adattarmi al cambiamento.
Uff. preferivo essere depressa, almeno c'era una cura...
Vabbe', speriamo che il Prozac mi dia questo "aiutino".

--
Valentina

Avatar utente
Biberte
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 7972
Iscritto il: 18 gennaio 2006, 13:12
Località: sono la cognata di argentero

Messaggio da Biberte »

speriamo vale!
in bocca al lupo!

Rispondi

Torna a “Depressione post parto”