pro e contro moduli o tp

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Rispondi
mammalivia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6033
Iscritto il: 29 settembre 2005, 21:26

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mammalivia »

stramba cosa... lo scaricar alla famiglia non e' considerato proprio un "vanto" della scuola pubblica!


a me è capitata la scuola che non cosiderava suo impegno seguire i bambini considerandolo disdicevole per cotanta esperienza e proffessionalità


se poi sei stata fortunata o se la scuola da te è perfetta non mi sembra un vanto ma solo fortuna

mammalivia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6033
Iscritto il: 29 settembre 2005, 21:26

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mammalivia »

Madamadorè ha scritto:Non ti scaldare mammalivia, l'hai detto tu che far fare il tp vuol dire non avere la possibilità di seguirlo.

Poi spiegaci cosa intendi te per seguire un figlio nello studio. Perchè se vuol dire seguirli passo passo nei compiti, ebbene si, io non ho mai seguito le mie figlie. Se intendi seguirli nel loro percorso scolastico (non sto a ripertere quello che a detto martab) allora possiamo riparlarne.
Cmq. mi rendo conto che è molto più autonoma mia figlia grande (mi riferisco a lei che ormai fa le superiori) che ha avuto una madre che "non ha avuto la possibilità di seguirla", che tanti altri ragazzi che sono stati "seguitissimi" che senza mammà non son capaci nemmeno a girare pagina.

un conto è dire che facendo un tp i bambini non sono seguiti
togliere il tp significa per molte famiglie avere i figli in qua e in là con cooperative se te le organizzano altrimenti ancora peggio
poi se non ci sono esigenze lavorative di orari stretti ci sono organizzazioni famigliari che rendono auspicabile il tp per la famiglia e il bambino stesso
io avrei voluto tante cose e poi mi bacio i gomiti quando riesco a trovare un buon equilibrio

che certi bambini seguitissimi fatichino negli studi non mi stupisce assolutamente io stessa non ho mai capito mia sorella che ha messo il figlio al modulo per litigare tutti i giorni per i compiti fino alle 8 di sera(nipote straintelligente che avrebbe potuto fare i compiti in dieci minuti) e che ancora a 21 anni non sa organizzarsi per fare gli esami

mammalivia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6033
Iscritto il: 29 settembre 2005, 21:26

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mammalivia »

xtina ha scritto:
martab ha scritto:No mi spiace, ma se qualcuno immagina che mandarli al modulo così oltre alla scuola hanno anche i compiti a casa voglia dire seguirli... per me significa che ha un'idea abbastanza riduttiva del ruolo che il genitore può avere nella vita scolastica del figlio.
ecccalla', martabbbi!
:love

per il rapporto che ho io con mio figlio e la scuola mi sembra importante seguirlo anche nei compiti insieme a tutto il resto
senza sentirmi riduttiva

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

xtina ha scritto: perche' dalla 3 si inizia a gestire lo studio e ad organizzarsi i compiti in autonomia (perche' vengono dati settimanalmente e il bambino si abitua ad organizzarsi)

al modulo invece i compiti sono spesso un giorno per l'altro e li' c'e' poco da imparare ad organizzarsi, si devono fare e stop
I miei fanno modulo e rarissimamente hanno avuto compiti da un giorno con l'altro, potrei contarle le volte distribuite su 3 anni.

Io non so come sia il TP, l'ho detto, non avendolo provato, ma se dalla terza c'è lo studio diventa comunque molto impegnativo perché tornare tutti i giorni alle 16 e dover studiare oltre magari fare qualche sport la vedo dura. I miei almeno han 2 pomeriggi oltre al weekend. E comunque 3 giorni a settimana mangiano in mensa e fan anche l'intermensa quindi tempo per stare tra coetanei ne hanno.

mammalivia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6033
Iscritto il: 29 settembre 2005, 21:26

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mammalivia »

martab ha scritto:
mammalivia ha scritto:
... e dalla famiglia...
;)


è per questo che sono pro modulo il tp significa scaricare alla scuola o meglio non avere la possibilità di seguirlo
8O
Cioè? Secondo te sul serio mandare un figlio a tp vuol dire che non hai la possibilità di seguirlo? :lol:
Secondo te cosa significa esattamente seguire i figli a scuola? Mettersi in parte a loro e fare i compiti con loro?
Luca fa tempo pieno e purtroppo, sedermi accanto a lui quando fa i compiti perchè anche chi fa tempo pieno il we ha i compiti) è una cosa che devo fare a causa della sua dislessia, e dico purtroppo perchè mi stò rendendo conto che stò diventando una sua stampella e questa è la cosa peggiore che possa fare per lui.
Figuriamoci quanto possa essere deleterio per bambini che problemi non ne hanno.
Seguirli non vuol dire fare i compiti insieme, vuol dire interessarsi a quello che fanno a scuola, vuol dire gioire insieme a loro per le scoperte che stanno facendo in classe, vuol dire condividere la gioia quando scoprono di essere capaci di fare un nuovo esercizio e corrono a dirtelo, vuol dire essere disponibili quando hanno un problema, ma non sostituirsi a loro nello svolgimento dei compiti e nel momento in cui hanno bisogno di noi per poterli fare (anche solo la nostra presenza anche solo eprchè li abbiamo abituati così perchè fa piacere a noi) vuol dire che stiamo sbagliando qualcosa... non che li stiamo seguendo.
No mi spiace, ma se qualcuno immagina che mandarli al modulo così oltre alla scuola hanno anche i compiti a casa voglia dire seguirli... per me significa che ha un'idea abbastanza riduttiva del ruolo che il genitore può avere nella vita scolastica del figlio.
per me seguire i figli nei compiti significa conoscere le peculiarità dei nostri bambini e adattarvici non capisco perchè devo sedermi sempre vicino a un bambino se non ne ha bisogno
ci sono bimbi ai quali bisogna stare col fiato sul collo altri che basta un niente
sicuramente non mi sostituisco dove mio figlio è capace
mi sembra importante sostenerlo quando è realmente in difficoltà

è vero è importantissimo condividere la gioia della scoperta e dei successi ed essere presenti nelle difficoltà sia nella scuola che fuori
l

mammalivia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6033
Iscritto il: 29 settembre 2005, 21:26

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mammalivia »

al modulo invece i compiti sono spesso un giorno per l'altro e li' c'e' poco da imparare ad organizzarsi, si devono fare e stop e non c'e' il tempo di maturare in questa attivita' perche' si parte gia' dalla prima, eta' in cui pochi bimbi son realmente autonomi!

/quote]

nel nostro modulo non si fanno un giorno per l'altro

Avatar utente
mareNelCielo
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1887
Iscritto il: 17 agosto 2004, 19:41
Località: mamma dell' angioletto Pietro, Ott. 2002, e di Topino, 2005, e di S. 2007

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mareNelCielo »

mammalivia ha scritto: per me seguire i figli nei compiti significa conoscere le peculiarità dei nostri bambini e adattarvici non capisco perchè devo sedermi sempre vicino a un bambino se non ne ha bisogno
ci sono bimbi ai quali bisogna stare col fiato sul collo altri che basta un niente
sicuramente non mi sostituisco dove mio figlio è capace
mi sembra importante sostenerlo quando è realmente in difficoltà

è vero è importantissimo condividere la gioia della scoperta e dei successi ed essere presenti nelle difficoltà sia nella scuola che fuori
l
Anch'io la vedo così.
Io ho scelto il modulo, in questo modo penso di riuscire a seguire meglio mio figlio che ha delle difficoltà di apprendimento, al centro dove è seguito hanno insistito molto affinchè io scegliessi il modulo e mi sembra la scelta migliore per lui.

Avatar utente
xtina
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10055
Iscritto il: 3 dicembre 2002, 13:54

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da xtina »

Dreamino ha scritto: Io non so come sia il TP, l'ho detto, non avendolo provato, ma se dalla terza c'è lo studio diventa comunque molto impegnativo perché tornare tutti i giorni alle 16 e dover studiare oltre magari fare qualche sport la vedo dura.
in classe si ha tempo per una spiegazione piu' "dilatata" quindi se il pupo sta attento come dovrebbe arriva a casa che deve solo ripassare.
nel week end ha tutto il tempo per approfondire e farsi le mappe dell'argomento e il giorno prima della lezione deve semplicemente ripetere.
ovviamente se proprio quello e' il giorno di sport, lo puo' tranquillamente fare il giorno prima, ma per quei 10 minuti che sono un attimo si trova sempre

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

xtina ha scritto:

non e' tanto la "quantita'" di materia da studiare e compiti da fare ma il capire come organizzarsi la distribuzione delle materie.
il capire che se la domenica si fa la scampagnata ci si ritagliera' in settimana un pomeriggio di ripasso e sara' il bimbo in autonomia che scegliera' i tempi.
Questo pero' e' possibile anche col modulo, proprio perché i compiti vengon dati da una settimana all'altra i bambini hanno il tempo per portarsi avanti tranquillamente.

Sulla spiegazione in più ore e il tornare a casa con già tutto in testa, sicuramente al TP c'e' più tempo per spiegare, ma siam sicure che tutti i bambini stan sempre attenti? Che poi in realtà le ore in più rispetto al modulo non son nemmeno molte perché il TP e' 40 ore totali mensa compresa giusto? Il modulo dei miei figli e' 27 ore di lezione ma se calcoli tutto diventan 36 ore, il che vuol dire che la differenza sara' di un ora e mezza di lezione, mi sembra proprio poco tempo in più.

Avatar utente
xtina
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10055
Iscritto il: 3 dicembre 2002, 13:54

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da xtina »

.

Avatar utente
mollyloves
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2446
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 17:21
Località: bimba(ottobre 2004) - bimbo (gennaio 2008) MMM n.12

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mollyloves »

la mia fa il tempo pieno (va in seconda elementare), la giornata è divisa in due parti, 8.15/12.15 e 13.15/16.15. ci sono due maestre, con alcune ore di compresenza. Per le maestre l'anno scorso di trattava della prima esperienza con il tp e a fine anno il bilancio è stato positivo: hanno detto che i bambini sono molto gestibili, che avere più ore a disposizione permette di allungare le pause merenda o pranzo quando è necessario, oppure se vedono che sono stanchi possono peremettersi di cambiare materia e passare ad una più leggera e di approfondire dove c'è bisogno.
Quando escono i bambini non li vedo particolarmente stanchi, tanto che quasi tutti poi frequentano degli sport o partecipano a compleanni, oratorio, etc.
L'unico neo è che una delle 2 maestre per casa dà compiti da un giorno all'altro, ci siamo lamentati anche in riunione, ma alla fine non siamo riusciti ad ottenere niente (tra l'altro sono rimasta di stucco a scoprire che molti genitori della ns classe sono favorevoli!).

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

Xtina, non tutti i moduli sono come quelli che conosci tu, ripeto nel nostro i compiti da un giorno con l'altro o anche dopo 2 giorni son rarissimi casi.

Sul bisogno di sforare, beh non credo le insegnanti siano tutte cosi rigide, uno scambio o un " prestito" di orario e' sempre possibile se c'e' la necessita'.

Il modulo a 27 ha 3 ore in meno rispetto a quello di 30 ma quelle 3 ore di lezione son solo 1,5 di approfondimento (che poi bisogna vedere come e' fatto, in genere poi la maestra e' diversa per cui metodo diverso e possibile confusione). Certo col TP sono 3 ore effettive e il discorso potrebbe cambiare.

Avatar utente
Valentina72
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10598
Iscritto il: 11 aprile 2005, 12:19
Località: Firenze, mamma di Davide (1/8/2005)
Contatta:

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Valentina72 »

Anche qua ci han detto in tutti tp che avrebbero dato compiti e che non è vero che al tp non vengono dati.

Avatar utente
mareNelCielo
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1887
Iscritto il: 17 agosto 2004, 19:41
Località: mamma dell' angioletto Pietro, Ott. 2002, e di Topino, 2005, e di S. 2007

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da mareNelCielo »

Vedo che le situazioni sono molto disparate. Credo che dipenda da caso a caso, nella scuola dove và mio figlio ad esempio, una maestra che insegna lì mi ha detto che la mattinata è la stessa sia per i bambini del modulo che per quelli del tempo pieno: si stà 5 ore di fila in classe, stancandosi come si stancano i bambini del modulo.
Se un bambino non stà attento (come credo sarà per mio figlio) io credo Xtina che modulo o tp faccia la differenza: col modulo torna a casa con i quaderni e vedo ogni giorno cosa ha fatto e cosa no, cosa c'è da fare, invece col tp i quaderni rimangono a scuola, lui sò già non mi dice niente, e io non mi posso immaginare se non è stato attento e non ha capito certe cose, quindi non potrei aiutarlo. Ci è successo così alla materna: vedevo sempre splendidi cartelloni su numeri e lettere,
pensavo stesse imparando con gli altri, solo dopo mesi ho scoperto che era l'asino della classe e non ha imparato un tubo, lui mica mi diceva niente, certo con il tp c'è un riscontro almeno settimanale, ma nel mio caso preferisco averlo giornaliero.

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

mareNelCielo ha scritto:Vedo che le situazioni sono molto disparate. Credo che dipenda da caso a caso, nella scuola dove và mio figlio ad esempio, una maestra che insegna lì mi ha detto che la mattinata è la stessa sia per i bambini del modulo che per quelli del tempo pieno: si stà 5 ore di fila in classe, stancandosi come si stancano i bambini del modulo.
I miei figli al mattino fanno 4 ore e mezza, da cui bisogna togliere 20 minuti di intervallo a meta' mattina, a volte escono in giardino, altre in corridoio, altre stanno in classe ma hanno giochi che possono usare.

Rispondi

Torna a “La cameretta”