pro e contro moduli o tp

Raccolta dei topic per la sopravvivenza delle mamme: spannolinamento, terrible two, etc etc.
Ma anche tanti giochi con carte e matite o al computer, suggerimenti per le feste di compleanno, per i libri/dvd, canzoni...

Moderatore: Lillafiore

Rispondi
Avatar utente
Madamadorè
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 14840
Iscritto il: 12 febbraio 2003, 9:58
Località: Mamma di due belle figlie

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Madamadorè »

Dreamino ha scritto:
Sul bisogno di sforare, beh non credo le insegnanti siano tutte cosi rigide, uno scambio o un " prestito" di orario e' sempre possibile se c'e' la necessita'.
Questa la vedo dura perchè la maestra uscente ha lezione in un'altra classe quindi prendendo un "prestito" di orario toglierebbe tempo alla classe successiva. Non solo, qui da noi le maestre dei moduli spesso si dividono non solo su due classi, come era nel pre-gelmini, ma anche su 4 o 5 quindi può darsi che la maestra entrante non sempre lascia una classe il posto alla stessa maestra uscente. Per cui se la maestra uscente si dilunga, magari lascia scoperta una terza classe.
DIscorso contorto, non so se si capisce :grat:
Quando muoio voglio essere caramellata

Amo le montangne.....
perchè mi ascoltano in silenzio....
perchè giudicano imparziali le mie debolezze e la mia forza.....
perchè mi insegnano i miei limiti.

Avatar utente
xtina
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10055
Iscritto il: 3 dicembre 2002, 13:54

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da xtina »

Dreamino ha scritto: Sul bisogno di sforare, beh non credo le insegnanti siano tutte cosi rigide, uno scambio o un " prestito" di orario e' sempre possibile se c'e' la necessita'.
hi hi hi
ho visto insegnanti "uccidere" per molto meno :mrgreen:

Avatar utente
cetta
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1205
Iscritto il: 17 febbraio 2003, 10:11
Località: mamma di tre maschietti

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da cetta »

sono freschissima di cambio scuola, mi si ritorcono le budella dal magone, ma spero mi passerà ...

a parte questo, noi passiamo dal tp al modulo, vi saprò dire, ma con un tp senza alcun crisma, con 3 + inglese + religione insegnati, ed un orario poco più che spezzatino, spero che il cambio sarà a migliorare; nella ex scuola di mio figlio il tp è strutturato in questo modo, come un modulo lungo.
ciò detto pietro usciva tutti i pomeriggi con i desiderio di andare ai giardini o ancor meglio a casa e ha patito tutti i giorni di calcio o nuoto che faceva.

Poi ritengo che imparare a studiare a casa sia anche utile per la loro crescita scolastica, almeno dalla terza in poi dove tra l'altro mi dicono che i compiti infrasettimanali vengono ugualmente assegnati.

Insomma, da convintissimi a favore del tempo pieno, trovato un tp per nulla lento, proviamo questo tempo a 29 uno e 33 ore l'altro, sperando per il meglio.
In ogni caso a Torino i tp sono tutti saturi e lasciano un bel po' di famiglie fuori, noi per esempio.

Avatar utente
ludo68
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 37096
Iscritto il: 18 aprile 2003, 23:11
Località: mamma di un bambino e di una bambina

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da ludo68 »

Tutto sommato penso anche io che ora come ora, ne avessi l'opportunità e fossimo decisi, opteremmo per un modulo.

Dimmi come va, Cetta.

Avatar utente
Leya
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2675
Iscritto il: 31 ottobre 2003, 12:26
Località: Emilia

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Leya »

Due figli al tempo pieno, due esperienze diverse.
Qui c'è il tempo pieno vero con due insegnanti e qualche compresenza superstite. Per un bimbo senza particolari problemi è l'ideale, imparano con tempi più distesi, hanno modo di socializzare meglio grazie all'intervallo lungo dopo pranzo. Se le maestre sono brave imparano a studiare senza problemi, Fran a inizio quarta è in grado di leggere un brano, riassumerlo, fare schemi e mappe e organizzarsi per studiarlo in qualche giorno. Questo non perché è un genio, ma perché ha una maestra bravissima che fin dalla seconda gli ha insegnato tutti i modi possibili per studiare, aiutando i bambini a trovare quello a loro più congeniale. Dopo la scuola non ha problemi a fare anche altre attività, ripetendo molto in classe basta poco a casa per studiare.
Per contro, nel caso un bambino abbia problemi di attenzione o un dsa, il tempo pieno non permette di recuperare nel pomeriggio tutto ciò che non ha seguito a scuola ed eventuali terapie ed esercizi diventano molto pesanti. Mio figlio ha vari problemi oltre ad un importante deficit attentivo ed è rinato alle medie, con tutto il pomeriggio per studiare in modo tranquillo e fare le varie terapie + sport .

Avatar utente
Simo76
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 602
Iscritto il: 28 maggio 2002, 20:55
Località: mamma di Micol (02/03/02) e Federico (30/06/05) club del giovedì n°79

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Simo76 »

L'ottimale secondo me è il modulo con due rientri settimanali. Purtroppo però ne sono rimasti ben pochi perchè chi decide di andare al modulo nella maggior parte dei casi va incontro alle 24 ore cioè zero rientri. Di conseguenza il tempo scuola è veramente ridotto. Micol fa quarta e sono riusciti a mantenere i due pomeriggi. Va benissimo perchè va in piscina 3 volte a settimana dalle 17.30 alle 19.30 e con il tempo pieno penso non lo potrebbe fare. Con i due rientri invece riusciamo a gestire bene il tutto, c'è ancora tutto il tempo di studiare, fare compiti, ma anche giocare e cazzeggiare un po'. Insomma noi siamo soddisfatti. Devo anche dire però che a noi non pesa andare a scuola di sabato perchè mio marito lavora di conseguenza non si può andare via o fare nulla di particolare. In molti casi però il sabato è visto un po' come un peso giustamente da chi potrebbe avere il fine settimana libero. Io pensa che comunque la scelta sia sempre molto soggettiva, legata alle caratteristiche del bambino e alle esigenze della famiglia.

Avatar utente
xtina
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 10055
Iscritto il: 3 dicembre 2002, 13:54

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da xtina »

Simo76 ha scritto: Io pensa che comunque la scelta sia sempre molto soggettiva, legata alle caratteristiche del bambino e alle esigenze della famiglia.
saggia! ;)

brusytoby
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 30067
Iscritto il: 21 marzo 2003, 12:59

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da brusytoby »

il ns tp e' ora senza compresenze e con due insegnanti piu' quella di inglese e religione, pero' io se tornassi indietro opterei ancora per il tp anche cosi organizzato. lo dico perche' ho un figlio che fa fatica e con il quale sarebbe difficile fare compiti tutti i giorni e seguire un ritmo piu' rapido nel senso che gia' cosi con il tp ed i tempi dilatati, spesso io nel we devo rispiegare molte cose perche' il tempo scuola non gli e' bastato quindi immagino la tragedia che sarebbe con un tempo ridotto e programma effettuato in un tempo minore e quindi con meno spazio dedicato ai tempi di ogni alunno. inoltre la sofferenza dei compiti nel we e' gia' abbastanza e penso non ne saremmo usciti vivi dai compiti ogni giorno soprattutto nei primi 3 anni. ora vedo che e' molto migliorato e quest'anno in quinta lavoreremo molto sull'autonomia nel fare i compiti il we e sul velocizzarsi in vista delle medie e del carico di lavoro quotidiano che dovra' fare ossia 2,5/3 ore di studio tutti giorni..... aiuto....

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

Madamadorè ha scritto:
Dreamino ha scritto:
Sul bisogno di sforare, beh non credo le insegnanti siano tutte cosi rigide, uno scambio o un " prestito" di orario e' sempre possibile se c'e' la necessita'.
Questa la vedo dura perchè la maestra uscente ha lezione in un'altra classe quindi prendendo un "prestito" di orario toglierebbe tempo alla classe successiva. Non solo, qui da noi le maestre dei moduli spesso si dividono non solo su due classi, come era nel pre-gelmini, ma anche su 4 o 5 quindi può darsi che la maestra entrante non sempre lascia una classe il posto alla stessa maestra uscente. Per cui se la maestra uscente si dilunga, magari lascia scoperta una terza classe.
DIscorso contorto, non so se si capisce :grat:
Dipende sempre, non tutti i moduli son uguali e nemmeno le scuole.
Mio figlio ha un'unica maestra per 4 materie, quindi si gestisce le ore come meglio crede. Ad ogni modo credo un'insegnante possa anche prevedere quali argomenti han bisogno di più tempo e accordarsi di conseguenza, anche perché immagino si tratti di un'ora massimo, non penso che andrebbe ad oltranza per ore e ore con lo stesso argomento. Poi comunque, se va bene l TP ci son 2 insegnanti, senno' son di più per cui il problema del "rubare" tempo ecco che si verifica pure al TP.

Io non sono contro il TP, lo chiarisco, se ci fosse sesto qui magari l'avrei pure scelto, invece ho potuto scegliere solo il tipo di modulo e devo dire di trovarmi molto bene sia ome impostazione di lavoro che come orario, 3 rientri e sabato a casa.

Dony8868
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6277
Iscritto il: 9 maggio 2010, 10:16
Località: Mamma di Leonardo ('98), Ludovico ('01), Sebastiano ('04), Matilde ('07)

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dony8868 »

cetta ha scritto: Poi ritengo che imparare a studiare a casa sia anche utile per la loro crescita scolastica, almeno dalla terza in poi dove tra l'altro mi dicono che i compiti infrasettimanali vengono ugualmente assegnati.
Imparano imparano ;) Da noi iniziano a dare i compiti già dalla prima elementare (pochi) e dalla terza li danno sì anche infra-settimanali, ma sempre al venerdì per i giorni della settimana successiva, e proprio qui sta l'imparare ad organizzarsi: i bambini sanno che per il lunedì hanno i compiti di matematica e lo studio di storia, per martedì i compiti di italiano e studio di geografia, per mercoledì ... etc. etc. e imparano a gestirsi il weekend ed i pomeriggi in cui non hanno sport in modo da avere tutto pronto per il giorno giusto. Se i compiti assegnati non sono eccessivi ti assicuro che non è così sfiancante, ce la fanno benissimo. Se al contrario un compito viene assegnato oggi per domani non è che ci sia tanto da organizzarsi, lo si fa il pomeriggio stesso ... Alle medie poi avranno sia i compiti/studio sui quali si possono organizzare (perchè dati 2 o 3 giorni prima o anche una settimana prima della lezione successiva) sia quelli giorno per giorno ... quindi non vedo tutta questa necessità di desiderare il modulo per abituarli a studiare, studiare studiano anche col tp, anzi ... sapendo di avere il tempo un pochino più stretto imparano a sfruttarlo meglio rispetto ad avere interi pomeriggi liberi che "richiamano" allo svacco ;)

Cmq, non ho tempo di rispondere a tutti i post, faccio prima a quotare Xtina in tutti i suoi interventi :mrgreen:


Dony
Immagine

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

Dony8868 ha scritto:sapendo di avere il tempo un pochino più stretto imparano a sfruttarlo meglio rispetto ad avere interi pomeriggi liberi che "richiamano" allo svacco ;)




Dony
Qui dipende dal bambino, se uno e' propenso allo "svacco" ci mette un'infinita' anche non avendo il tempo per permetterselo, c'e' poco da fare e TP o modulo non cambia nulla.

Da quellomche capisco col TP il weekend e' spesso destinato ai compiti, soprattutto dalla terza in cui il carico di lavoro aumenta notevolmente, col modulo i miei figli invece han due pomeriggi (che diventan 3 se han religione nelle ore pomeridiane) liberi per portarsi avanti e il sabato e la domenica sono quasi sempre liberi.

Avatar utente
faby2005
Mollista Junior
Mollista Junior
Messaggi: 237
Iscritto il: 26 marzo 2008, 16:20
Località: Mamma di Jacopo

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da faby2005 »

L'ideale (per me) sarebbero due rientri a settimana con il sabato libero, io l'ho cercato, ma quasi nessuna scuola offre questo tipo di orario.

Dony8868
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 6277
Iscritto il: 9 maggio 2010, 10:16
Località: Mamma di Leonardo ('98), Ludovico ('01), Sebastiano ('04), Matilde ('07)

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dony8868 »

Dreamino ha scritto:
Dony8868 ha scritto:sapendo di avere il tempo un pochino più stretto imparano a sfruttarlo meglio rispetto ad avere interi pomeriggi liberi che "richiamano" allo svacco ;)




Dony
Qui dipende dal bambino, se uno e' propenso allo "svacco" ci mette un'infinita' anche non avendo il tempo per permetterselo, c'e' poco da fare e TP o modulo non cambia nulla.
Nella mia esperienza non è così. Se il bambino pratica uno sport e ci tiene molto il fatto di dover finire tutto presto e bene per poterci andare è un incentivo ... Certo se il bambino fa sport malvolentieri per accontentare il genitore allora è un altro discorso. Vedo che i tempi organizzati in modo consequenziale, senza troppi stacchi, vengono sfruttati meglio ... Certo non si dice di non lasciargli un attimo di respiro, poi anche i miei hanno i pomeriggi in cui tornano da scuola e non hanno compiti (a parte il grande alle medie che bene o male ogni giorno ha compiti e studio, qualche giorno di più qualche giorno di meno) oppure quelli in cui non hanno lo sport, però il fatto di desiderare di andare a praticare gli sport che amano li aiuta a gestirsi meglio i compiti.
Da quellomche capisco col TP il weekend e' spesso destinato ai compiti, soprattutto dalla terza in cui il carico di lavoro aumenta notevolmente, col modulo i miei figli invece han due pomeriggi (che diventan 3 se han religione nelle ore pomeridiane) liberi per portarsi avanti e il sabato e la domenica sono quasi sempre liberi.
Ma dipende. Per esempio ai miei alle elementari i compiti vengono dati il giorno in cui hanno quella data materia, quindi per esempio i compiti di italiano vengono dati al martedì per il martedì successivo, quelli di matematica al lunedì per il lunedì successivo e così via ... volendo se li possono fare tranquillamente in settimana, organizzandosi appunto, ben prima del weekend, anche perchè non sono tonnellate di compiti. Poi, anche i compiti che vengono dati il venerdì per il lunedì si fanno effettivamente nel weekend (ma capita che li facciano il venerdì pomeriggio stesso prima di cena), ma mica si tratta di ore ed ore di lavoro da svolgere! 8O In genere in mezz'ora han finito ... in 2 giorni hai voglia di farli con calma! Rientrare alle 16 da scuola non significa mica entrare in casa e la giornata è finita! Hanno ancora almeno 5 ore prima di andare a letto eh ...


Dony
Immagine

Samira
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 8
Iscritto il: 5 ottobre 2004, 9:52

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Samira »

Modulo sicuramente. TP no perche' e' davvero molto stancante per loro. Uscendo alle 13,30 tutti i giorni (meno uno), hanno piu' tempo da dedicare all'aria aperta e a qualche sport.

Dreamino
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 1464
Iscritto il: 24 marzo 2005, 14:09

Re: pro e contro moduli o tp

Messaggio da Dreamino »

Dony pure i miei se sanno che alle 16 andiamo al parco si sbrigano eh, chi non lo farebbe, io dicevo che se uno non ha voglia e non e' incentivato da altri impegni piacevoli può uscire alle 16 da scuola e metterci comunque un sacco di tempo a fare i compiti, non e' che perché ha solo un paio d'ore prima di cena gli viene voglia e fa di fretta.

Ma vedi che comunque allora anche col TP tornano alle 16 e han i compiti da fare (se vogliono aver libero il weekend). Hai voglia di dire che han 5 ore prima di andare a letto, per me non esiste che un bambino alle elementari debba fare i compiti pure dopo cena. Se mi dici cosi' sinceramente son sempre più contenta di aver dovuto scegliere modulo.

Rispondi

Torna a “La cameretta”