Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Conoscere per non temere, conoscere per accogliere.

Questo è il forum ispirato da Kiara del Kantutita, per la quale non esisteva che una razza, quella umana.
Hege
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4298
Iscritto il: 27 maggio 2002, 21:45

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da Hege »

A 3 anni e' abbastanza normale, Ruudi.
E sta attenta che parecchi logopedisti in Italia tendono a dare consigli di 20-30 anni fa - cioe', di parlare solo in italiano finche' non supera lo scoglio.
Le mie sono "costrette" al trilinguismo e hanno avuto periodi di "confusione" linguistica sia da piccole che al passaggio da 2 a tre lingue. L'importante e' dare sempre stimoli "ricchi" in tutte le lingue - e primo o poi la confusione si risolve.

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da martamaria »

Se il bambino è bilingue generalmente impiega un pò di più a parlare bene ma non è assolutamente un problema. Va bene che un genitore parli sempre la propria madre-lingua indipendentemente da come risponde il bambino. Ci saranno periodi in cui risponderà in una lingua e altri in un'altra,in base alla fase evolutiva,al desiderio di integrazione ecc. ma non ha importanza.Impara comunque.

Avatar utente
Masciola81
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 829
Iscritto il: 8 ottobre 2009, 0:45
Località: Nanopoli dal 24/03/09

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da Masciola81 »

Il mio ha 17 mesi e di lingue in casa ce ne sono tre...io gli parlo russo, mio marito in olandese, tra di noi in italiano...per ora è quasi muto, ma capisce PERFETTAMENTE tutte e tre le lingue..io non voglio fargli perdere per nulla al mondo l'occasione di imparare tre lingue. Continua così, le darai una ricchezza immensa...mia sorella ha sei figli tutti bilingui e la prima trilingue perchè hanno vissuto per un periodo in America...tutti i bambini, naturalmente, parlano l'italiano meglio del russo, ma quando si trovano in comitive russe se la cavano benissimo, e sono orgogliosissimi di sapere già in partenza due lingue!!!
Ps. Qualcuna mi racconta un'esperienza simile alla mia, in cui i bambini avevano TRE lingue già in casa?

Avatar utente
TheMerlin
Mollista Espertissima
Mollista Espertissima
Messaggi: 11990
Iscritto il: 28 maggio 2002, 14:05
Località: Morgana di Avalon, Club della Fenice

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da TheMerlin »

noi abbiamo l'inglese "di elezione"...nel senso che è la lingua con cui io e mio marito comunichiamo da quando ci siamo conosciuti, per cui i bambini lo sentono tutti i giorni e, piano piano, cominciano a capirlo e ad usarlo.
esperienza di trilinguismo...ti posso portare quella di un'amica di famiglia, lei italiana, lui tedesco, hanno vissuto in giro per il mondo. quand sono andati in america il figlio grande (5 anni) sapeva già italiano e tedesco e non ha avuto nessuna difficoltà a mettere su anche l'inglese. con il figlio piccolo (2 anni) hanno fatto un errore enorme, secondo me, di togliere completamente l'italiano perché temevano che avrebbe avuto difficoltà ad imparare l'inglese. adesso che sono adulti il primo parla senza difficoltà tre lingue, il secondo solo due.
May you live as long as you want and never want as long as you live

Never make someone your priority when they only make you an option.

Avatar utente
Masciola81
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 829
Iscritto il: 8 ottobre 2009, 0:45
Località: Nanopoli dal 24/03/09

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da Masciola81 »

Grazie Merlin, infatti anche noi siamo fermnamente dell'idea di mantenere tutte e tre le lingue, anche se dovesse cominciare a parlare più tardi e anche se qui, la prima reazione è sempre la stessa: POVERINO!!! Mah...

Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4378
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da raffa »

mi unisco, bimbi nati e cresciuti in italia con papà tedesco e mamma italiana (fra noi 2 parliamo tedesco, e poi ognuno la sua lingua coi bimbi). il papà fa giochi bellissimi con loro, i video a casa nostra sono solo in tedesco per cui tra di loro giocano spesso in tedesco (quando fanno giochi di ruolo prendendo spunto da quello che hanno visto ai cartoni o se vogliono continuare un gioco iniziato col papà). per ora va molto bene, sono molto motivati verso la lingua debole e anche se il loro tedesco è diverso da quello di bimbi che crescono in germania, capiscono tutto e si fanno capire. i bilingui perfetti non esistono neanche nei libri ... riguardo al trilinguismo basta avere obiettivi realistici, a maggior ragione ci sarà una lingua (nel corso della vita difficilmente sempre la stessa) messa peggio delle altre, ma se mi permette di fare vacanze nel paese e parlare coi nonni è già una grande conquista, molti adulti per ottenere l'obiettivo frequentano corsi serali per anni! OT sono un'insegnante di lingue straniere (in germania era l'italiano e in italia è il tedesco) da 9 giorni in congedo per fare un dottorato proprio sul bilinguismo, vorrei "sfruttarvi", se siete d'accordo, non soltanto nel caso abbia domande/dubbi ma soprattutto per capire cosa manca alle famiglie bilingui, di cosa/chi hanno bisogno i genitori, questa dovrebbe diventare una parte della mia tesi, quale tipo di supporto offrire alle famiglie. ovviamente se avrò qualche esperienza/lettura da condividere lo farò!

muslima
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 599
Iscritto il: 23 marzo 2003, 14:54
Località: non molto lontano-mamma felice di 2 principi e di una principessa

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da muslima »

eccomi all'apello

io sono dalla Bosnia(ex yugoslavia) e mio marito e' Algerino. Io parlo bosniaco ai bimbi e mio marito arabo e devo dire che il piu grande che ha 26 mesi ci capisce entrambi e distingue le due lingue e anche il bimbo piu piccolo di 16 mesi ci capisce :D. tra di noi parliamo in italiano e siamo determinati a parlargli nelle nostre lingue finche' potremo :lol: anche perche' ci dispiacerebbe che poi con i nonni e altri parenti loro non si capiscano. il pediatra ci incoraggia sempre di contiunare e di insistere e speriamo di non demordere. cmq i bimbi sono molto svegli e imparano facilmente e sarebbe un vero peccato non insegnarli le lingue che parliamo perche sono gia' 2 e in piu all'asilo imparano italiano
Ci vuole il coraggio per essere felici

desertrose
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 557
Iscritto il: 28 agosto 2009, 21:46

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da desertrose »

arrivo..io italiana, mio marito austro italo tedesco, trilingue (italiano tedesco, inglese) mia figlia parla italiano e un po inglese, il tedesco non voleva sentirlo..ora a quasi 5 anni, ci si prospetta un trasferimento a salisburgo e lei non parla tedesco manco un po. io nemmeno..

ce la farà ad ambientarsi? dovrà frequentare solo un anno di materna, poi nel 2013 avrà 6 anni e mezzo e dovrà per forza fare al primaria.

Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4378
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da raffa »

ciao desertrose, io il tedesco glielo farei semplicemente sentire. poi deciderà lei quando iniziare al parlarlo ;) a casa nostra ad es. i film/cartoni sono quasi solo in tedesco, quindi o quello o ciccia. mi sembra di capire che col papà parli inglese vero? introducete allora una figura con cui possa interagire in tedesco (studentessa erasmus?). cosa parlate fra te e tuo marito? cosa parlate a tavola? esistono momenti di comunicazione spontanea famigliare in tedesco? pensate anche in prospettiva non solo a come parlate ora, ma a come vorrete parlare in Austria: manterrete le stesse abitudini? comunque come scrivevo su inb, tutto quello che le potete offrire di imput quest'anno le semplifica poi la vita il prossimo

desertrose
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 557
Iscritto il: 28 agosto 2009, 21:46

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da desertrose »

raffa ha scritto:ciao desertrose, io il tedesco glielo farei semplicemente sentire. poi deciderà lei quando iniziare al parlarlo ;) a casa nostra ad es. i film/cartoni sono quasi solo in tedesco, quindi o quello o ciccia. mi sembra di capire che col papà parli inglese vero? introducete allora una figura con cui possa interagire in tedesco (studentessa erasmus?). cosa parlate fra te e tuo marito? cosa parlate a tavola? esistono momenti di comunicazione spontanea famigliare in tedesco? pensate anche in prospettiva non solo a come parlate ora, ma a come vorrete parlare in Austria: manterrete le stesse abitudini? comunque come scrivevo su inb, tutto quello che le potete offrire di imput quest'anno le semplifica poi la vita il prossimo
noi parliamo italiano, qualche volta parliamo inglese con lei, lo fa da 2 anni alla materna, le piace, canta le canzoncine, ho un dvd masterizzato solo in inglese e lei lo vede ugualmente. lei però se non ti rivolgi in italiano si arrabbia..tronca ogni possibilità.cmq ora metto i dvd in tedesco, o così o ciccia, proviamo, magari non i suoi che ha già (lo sa che ci son più lingue) compro quelli che mi hai linkato da amazon.

io non parlo tedesco.

Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4378
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da raffa »

a questo punto io introdurrei un artificio (che in realtà non lo è): tu e tua figlia siete alleate nell'imparare il tedesco, perché è importante saperlo prima di arrivare. quindi vi scambiate quello che impari tu e lei, e rispettivi materiali. il marito può iniziare a tavola a parlare tedesco con te, e la fanciulla non può fare a meno di sentire (ed essendo che i bimbi sono curiosi, ascolterà con molta attenzione ;)) non so come sei messa a tempo libero, ma ti consiglierei caldamente di studiare anche tu più tedesco che puoi prima di partire (idem come sopra quando sei in loco, cercati un corso tipo alle Volkshochschulen di 4 h al giorno), vorrai non solo fare la spesa, ma parlare con gli altri genitori, con le educatrici prima e maestre poi, avrai bisogno di un tedesco molto più articolato e riccco di quello che serve a tua figlia per giocare con coetanei. se riesci fai ora un corso fuori casa in un gruppo, altrimenti invita qualcuno a casa almeno una votla alla settimana in orari un cui c'è la tua bimba, che giocherà tranquilla e senza volerlo imparerà con te ...

se tu e tuo marito vorrete davvero cambiare la lingua di comunicazione fra voi, ovvero lui con la figlia, è una cosa a cui dovete pensare. voi avete in progetto di vivere all'estero (per poco, molto?), di tornare poi in Italia? le abitudini sono dure da cambiare, cambiarle per un motivo "razionale" facilmente irrita una bimba, però il papà potrebbe ritagliarsi momenti speciali n cui si fanno giochi speciali tedeschi, poi decidono insieme lui se ampliare o meno.

fermo restando che in primo luogo è un papà, non un insegnante di lingua, e quindi in primoluogo ci devono essere un rapporto e una comunicazione autentici

in tedesco ci sono due buone guide all'educazione bilingue, se ti interessa ti mando i titoli (quelle italiane a me piacciono meno)

desertrose
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 557
Iscritto il: 28 agosto 2009, 21:46

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da desertrose »

allora, innanzitutto ancora grazie grazie...e grazie.

noi speriamo di trasferirci definitivamente, quindi sto benedetto tedesco si deve imparare..ah ah

io avevo pensato di fare un corso appena arrivata li, e intanto far parlare mio marito tedesco a casa. mio suocero cresciuto in inghilterra ( il papà tedesco era morto e la mamma aveva sposato un'inglese) quando ha incontrato mia suocera austriaca, non sapeva un'acca di tedesco. lei parlava solo tedesco, lui ora lo parla divinamente bene..quindi auspico pure io di impararlo prima o poi (spero prima), per i manuali di educazione bilingue in tedesco, ti sarei grata se mi fornissi i titoli.

un abbraccio e ancora grazie di cuore.

Avatar utente
raffa
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 4378
Iscritto il: 12 ottobre 2002, 8:53
Località: da dicembre 2004 bi-mamma

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da raffa »

se siete abili in cose tecniche (io delego al marito) da questo sito

http://www.onlinetvrecorder.com/

si possono scaricare legalmente film/cartoni per bimbi (e adulti) mostrati alla tele tedesca (in base ad una classifica degli utenti). il marito fa i download di notte, e poi i bimbi vedono i film su pc (abbiamo preso un hd esterno)

desertrose
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 557
Iscritto il: 28 agosto 2009, 21:46

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da desertrose »

grazieee. faccio fare subito al marito.. :abbr: :abbr: :abbr: :abbr:

idril
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 37
Iscritto il: 8 aprile 2009, 19:18

Re: Bambini bilingui, trilingui, ecc....

Messaggio da idril »

che bel post!

io e mio marito siamo italiani viviamo in italia e parliamo inglese quel tanto da sopravvivere, io parlo lo spagnolo abbastanza bene.
Dopo una vacanza in emilia romagna mia figlia di 3 anni mi ha chiesto di imparare il tedesco...ma come faccio?
Voglio insegnare alle mie figlie più lingue a partire dall'inglese...ma almeno a Milano è solo una questione di soldi: Non possiamo permetterci una scuola internazionale e tanto meno una baby sitter o ragazza alla pari...della scuola pubblica non mi fido più di tanto e sto cercando alternative che non costino fino a 14.000 euro all'anno.
qualcuno ha qualche dritta sulle scuole materne...magari con un po' di sacrificio si fa...tanto l'anno prossimo va raddoppiato: la seconda figlia deve imparare anche lei inglese.


grazie

Rispondi

Torna a “Multiculturalità”