Griffonia simplicifolia e serotonina

Per conoscere insieme le tecniche alternative che ci possono aiutare a vivere in armonia con noi stesse e il mondo che ci circonda.
Avatar utente
luthien
Moderatrice Cucine
Moderatrice Cucine
Messaggi: 1857
Iscritto il: 28 maggio 2002, 16:18
Contatta:

Messaggio da luthien »

annalisadg ha scritto: Ha effetti collaterali o è completamente naturale?
solo una nota.
anche le cose completamente naturali, ovviamente, hanno effetti collaterali.

fl.

Avatar utente
radius
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 18
Iscritto il: 29 luglio 2002, 16:42

per annalisadq

Messaggio da radius »

scusa il ritardo, Annalisadq!
Ho iniziato a prendere il Serplus per una depressione post-partum dopo la nascita del mio secondo bimbo, ma continuo a prenderlo perchè sento che sto meglio. Mi è stato suggerito da un neurochimico della clinica universitaria di Genova molto disponibile e competente.
E' un prodotto che serve come serotoninergico, per stimolare la neurogenesi e il ribilanciamento neuroendocrino.
E' nuovo e non è ancora distribuito in farmacia. Ho trovato questo sito: www.serplus.eu.
Lo danno per cefalee, stati depressivi, ma anche per migliorare sonno, umore, memoria, reatttività, sindrome premestruale, ecc.
Adesso lo do anche a mia figlia che è nata con idrocefalia congenita.
Mi hanno detto che è fatta con una proteina presente nel latte materno e quindi è sicuro anche per ineonati.
Se hai bisogno di altro, chiedi pure. :-)
bi-mamma

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

Ciao,radius! ti volevo dire che l'ho ordinato,dovrebbe arrivare oggi. Prima ho scambiato una serie di mail...bè,dai,un minimo di scambio di idee col Dott...
;) Io spero che possa aiutarmi visto che in realtà ho al momento un problema lieve,diciamo che non dormo bene e sono un pò nervosa. Più che altro dormendo male durante il giorno mi sento stanca e assonnata. Ad ogni modo ho fatto un piccolo ordine di prova...speriamo!!!! spero al più presto di potervi raccontare gli effetti!!!

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

Vorrei aggiungere un commento,senza essere screditante perchè ogni soggetto è a sè. Ho provato questo Serplus ma non mi ha fatto assolutamente nulla. Per fortuna non ho problemi grossi per cui ho tenuto botta lo stesso ma senza vantaggi. mi era stato detto che essendo l'alfalattoalbumina la sostanza che attiva l'intestino dei neonati sarebbe stata una panacea per il mio intestino malandato da molti anni di farmaci,ma non è cambiato niente di niente. Posso pensare che alla lunga le cose potrebbero cambiare ma è un prodotto che ha un suo costo e io dopo due settimane chiudo l'esperienza,senza rancore... ;) cioè...va bene,ho provato,ne ho provate tante e anche questa non funziona per me. Evidentemente i farmaci chimici hanno più effetti collaterali ma degli innegabili vantaggi. io sono sempre desiderosa di dare credito all'uso delle sostanze naturali ma purtroppo finora sento di aver solo buttato dei soldi. Ma sono contenta ugualmente di avere provato.

clea
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 801
Iscritto il: 13 aprile 2005, 19:36
Località: mamma di barbara dal 16/8/03 CdG n. 38; donnetta n. 142; allattona n.71

Messaggio da clea »

io invece dopo aver letto questo 3d ho fatto un po' di giri su internet e ho deciso di provare il serplus.
ho cominciato venerdì scorso, e devo dire che l'umore è migliorato abbastanza, come anche l'appetito.
insomma mi sembra che qualche effetto positivo lo dia.

Avatar utente
LELOPA
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 544
Iscritto il: 11 giugno 2002, 16:20
Località: verdeumbria-
Contatta:

Messaggio da LELOPA »

tiro su questo argomento xchè mi interessa molto e mi occorre un vostro aiuto...
io soffro di uan forma di depressione lieve che però peggiora dall'ovulazione al mestruo. ho anche problemi di fame nervosa, di dolci, che mi sballa tutta l'almentazione xchè finisco x ingozzarmi di quelli a discapito di altri cibi. ho una leucopenia congenita ( pochi globuli bianchi).
secondo voi quel prodotto potrebbe fare al caso mio? e a quale dosaggio?
io cheiedo proprio il nome del prodotto xchè sulla groffonia ho letto motlissimoe ho condiviso tutti i dubbi di martamaria in merito ai dosaggi ,le concentrazioni etc etc etc.
grazie se vorrete aiutarmi!
casta che sogna d'esser puttana


IL MIO CANALE DI MAKE UP!
http://www.youtube.com/user/TheLelopa

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

Ilaria,io dopo ricerche,letture,scmbi di opinioni ecc.ecc. sono arrivata alla conclusione che siano tutte cose inutili. Se c'è un problema vero si prende un farmaco,altrimenti è meglio risparmiare i soldi. Per la mia esperienza niente di tutto ciò è servito a qualcuno. :?

Avatar utente
LELOPA
Mollista Esperta
Mollista Esperta
Messaggi: 544
Iscritto il: 11 giugno 2002, 16:20
Località: verdeumbria-
Contatta:

Messaggio da LELOPA »

sei stata molto chiara grazie!
o ho preszo ormia molti anni fa sia antidepressivi che ansiolitici. posso dire che il solo prodotto che mi "cambiò i colori della vita" fu il prozac.... ma x poche manciate di giorni. dopo avrei dovuto aumentare il dosaggio e decisi di smettere.recentemente il gine mi ha riproposto il prozac dall'ovulaizone al mestruo,x la sindorme premestruale. problema è che io ho ccli molto irregolari e,non potendo stabilire ovulazione, avrei dovuto rpenderlo tutto il mese...ossia sempre!
in sostanza spero sempre inqualcosa di meno impattante....
casta che sogna d'esser puttana


IL MIO CANALE DI MAKE UP!
http://www.youtube.com/user/TheLelopa

renato
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 luglio 2009, 12:56

Amino-Relax (Solgar) Griffonia Simplicifolia

Messaggio da renato »

Salve, ho appena acquistato un flacone da 3o casule di "Amino-Relax" contenente Griffonia Simplicifolia. Me lo hanno consigliato per ansia-depressione e per migliorare l'umore. Una capsula al giorno. Contiene: Griffonia 105mg. 5-HTP 99,7mg valeriana 100 mg vitamina B6 3mg. Mi hanno detto "un gran bene" di questo prodotto.
Cosa ne pensate ?

GRAZIE

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

Ciao,è il tuo primo messaggio!!!! Dovresti presentarti però ;)
cosa ne penso..penso che tentar non nuoce però non mi aspetterei grossi risultati. In questi prodotti la concentrazione del residuo secco della sostanza è troppo bassa,la quantità presente non è abbastanza da essere attiva e viene eliminata in buona parte dall'intestino. in pratica quando un prodotto è indicato per la depressione ma è da banco,senza ricetta,è molto probabile che l'eventuale effetto sia solo placebo. Ma tu prova e poi racconta.

renato
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 luglio 2009, 12:56

Messaggio da renato »

Grazie ' Martamaria' per la risposta. (in quale modo dovrei presentarmi?) ho letto i tuo prec.messaggi e concordo sul fatto che: "dopo averne provate tante".... la fiducia per i prodotti da banco e' molto scarsa. Mi starebbe bene anche l'effetto "placebo" purche' ci sia un miglioramento dell'ansia e depressione. Ho provato psicoterapia e farmaci "chimici" e, forse, tanta aspettativa per i risultati che non si sono visti. Sono dell'dea che questo e' tutto un "busines" e gonfia i portafogli di chi specula sulla salute della gente. Ma, qualche volta, faccio finta di credere a qualche cosa e mi butto nei tentativi e/o sperimentazioni. Del resto si vive anche di sogni e illusioni (anche se costosi) Comunque ancora GRAZIE

Avatar utente
martamaria
Consulente forum psicologico
Consulente forum psicologico
Messaggi: 16015
Iscritto il: 4 febbraio 2006, 11:37
Località: Mattamoana illuminata a basso consumo Facilona di turno

Messaggio da martamaria »

Hai mai provato con un gruppo di auto-aiuto? Ci sono associazioni che se ne occupano. Ad esempio Progetto Itaca, con Google lo trovi facilmente.

renato
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 luglio 2009, 12:56

Progetto Itaca

Messaggio da renato »

Grazie, Martamaria, non ho mai provato gruppi di auto-aiuto ne' conosco il "Progetto Itaca". Sai se qualcuno ha esperienze in merito ?

GRAZIE

Avatar utente
Asiuccia
Mollista Senior
Mollista Senior
Messaggi: 2188
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 12:16

Progetto Itaca

Messaggio da Asiuccia »

Leo prova a sentire un naturapata....
sono cose nn semplici ti serve una persona esperta.... :xxx

web008
Mollista Nuovissima
Mollista Nuovissima
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 marzo 2020, 13:12

Re:

Messaggio da web008 »

Buongiorno, ho trovato questo post di 10 anni fa e volevo chiedere a RADIUS se continua a prendere Serplus e quali effetti ha avuto sul suo stato di salute per l'ansia e la depressione.
Io ho fatto gli esami ematici della serotonina sierica qualche settimana fa con un valore bassissimo di 88 (range 117,5-193,5). Non so come farla aumentare. Premetto che prendo 5 mg di Daparox e Xanax all'occorrenza.
Sto prendendo anche 5Htp a 50 mg ma ho la sensazione di sentirmi peggio.
Nella speranza che questo messaggio arrivi a RADIUS a distanza di tanti anni, resto in attesa di una gentile risposta. Grazie
radius ha scritto:
22 agosto 2008, 18:04
ciao a tutte!

intervengo anche io qui perchè mi sono fatta una cultura sull'argomento, dopo avere assunto un antidepressivo naturale (una albumina del siero) che ho trovato veramente miracoloso e che continuo ad assumere come serotoninergico per il controllo dell'umore. del sonno, dell'appetito, ecc. Secondo me è la scoperta del secolo. Per or è tutto abbastanza circoscritto (molti studi sono ancora in corso), ma quando tutto verrà pubblicato farà un bel botto!

Quello che volevo dire è che ho scaricato dall'università molti articoli sulla farmacocinetica e sul metabolismo del triptofano e del suo derivato idrossilato contenuto nei semi di griffonia.
Il problema, che molti ignorano, o trascurano è proprio insito nella via metabolica di questa sostanza, sia essa pura o contenuta in sostanze naturali.
E' vero che è un precursore della serotonina. Infatti se si inietta triptofano e derivati nel liquor cerebrale si ha un incremento delle biosintesi amminica della serotonina e melatonina.
MA se io assumo ORALMENTE triptofano o 5-OHtrp o prodotti che lo contengono, questo viene escreto e assorbito solo in minima parte dall'intestino a causa della competizione con i carrier nel trasporto passivo, quindi viene metabolizzato dal fegato a compsti xanturenici (che sono tossici, ecco perchè il dosaggio va limitato).
In pratica: quanto triptofano assunto oralmente passa la barriera ematoencefalica per stimolare la serotonina e la neurogenesi?? Poco o niente.
Vi è tuttavia uno sfumato effetto serotoninergico per via dello sbilanciamento degli equilibri biochimici delle via cataboliche degli amminoacidi, ma che non può essere considerato terapeutico.

La proteina che assumo io viene riconosciuta come alimento e assorbita integralmente dal duodeno, mente il triptofano viene escreto soprattutto nelle feci.
Il rapporto plasmatico tra il triptofano e gli amminoacidi competitori che si ottiene con tale proteina è ottimale grazie all'endopeptidasi e infatti i dosaggi nel liquor mostrano l'aumento relativo di triptofano con conseguente effetto farmacologico dimostrato su umore, capacità cognitive, reattività, ecc.
Per non parlare dell'effetto sui neuroormoni, leptina e neuropeptide Y...
Per concludere...Il triptofano e il suo idrossilato sono si precursore della serotonina, ma non va assunto oralmente come tale. Stesso discorso vale per per prodotti tipo griffonia o carne di tacchino che lo contengono...
O si inietta in vena oppure è meglio assumere prodotti (alfalactalbumina) in grado si aumentare efficacemente il triptofano cerebrale e intestinale.
Discorso analogo per la melatonina: quella che si assume oralmente va per il 97% nel gabinetto....

Scusatemi tqanto il pistolotto, mi sono laciata prendere la mano..
Si vede che ho studiato?? :D

Rispondi

Torna a “Benessere totale”