Il 17 novembre si celebrerà nel mondo la quinta edizione della Giornata Mondiale della Prematurità per richiamare l'attenzione sulla prevenzione del parto prematuro e sensibilizzare sul problema della prematurità e delle problematiche ad essa associate e che, solo in Europa, riguarda un bambino su 10 nati.

L’ European Foundation for the care of newborn infant – EFCNI – attraverso la campagna Enemenemini. One baby in ten is born premature. Worldwide.” sta raccogliendo supporto e partecipazione in tutto il mondo per migliorare le cure dei nati prematuri. Slogan dell’iniziativa è SOCKSFORLIFE ed ha l’obiettivo di promuovere attività artistiche nelle città che richiamino l'attenzione sul tema della prematurità.  In questo periodo inoltre è in corso una raccolta voti lanciata dall’EFCNI per poter presentare ufficialmente al Parlamento europeo la richiesta di implementazione di linee guida unitarie a favore della salute e del benessere di tutti i neonati che necessitano di un ricovero ospedaliero (per approfondimenti cliccate qui!). 

giornata mondiale della prematurità

Sono molte le Associazioni, Fondazioni ed Organizzazioni dedicate ai nati pretermine e alle loro famiglie che in più di 60 paesi nel mondo si stanno preparando per celebrare il World Prematurity Day (WPD). Il 17 Novembre monumenti e piazze famose delle città verranno illuminate di viola, colore ufficiale di questa giornata. Gli eventi in programma sono tanti anche in Italia grazie all’impegno delle Associazioni locali.

A Firenze Piccino Picciò Onlus, in collaborazione con Vivere Onlus - Coordinamento Nazionale delle Associazioni per la Neonatologia, organizzerà il Convegno “Prematurità: prevenzione, cura, famiglie” che si terrà il 19 Novembre presso l’Istituto degli Innocenti (per info e programma vedi qui) ; inoltre il 17 Novembre verrà allestita “Socks for life”, una mostra fotografica che raccoglierà immagini di calzine e scarpine da neonato scattate in luoghi particolari ed artistici delle città.

Negli ultimi anni l’adesione alla giornata anche delle singole persone è stata sempre più numerosa e preziosa grazie anche ai social network come Facebook e Twitter e agli spazi dei propri blog. Ognuno di noi può infatti sostenere e partecipare all’iniziativa contribuendo anche con un gesto simbolico come diffondere nella rete l’evento in programma nella propria città o cambiare la copertina del profilo Facebook o del blog con la cover di SOCKSFORLIFE che potete scaricare gratuitamente dal sito www.socksforlife.org (troverete anche banner, poster ed altro materiale informativo).

Su Facebook potete seguire l'evento sulle seguenti pagine: Giornata Mondiale della Prematurità, World Prematurity Day 2013, Vivere Onlus, Piccino Picciò Onlus, Enemenemini, Efcni .

Su Twitter invece potete seguire gli account di queste associazioni ed utilizzare gli hashtag #WPD #SOCKSFORLIFE #worldprematurityday #17Novembre.

Per approfondimenti:

- Marchofdimes, associazione americana che sostiene e promuove la salute dei  bambini attraverso la prevenzione di problematiche prenatali, delle nascite prenatali, della mortalità infantile;
- EFCNI European Foundation for the care of newborn infant;

... e ricordatevi di donare il vostro voto su ENEMENEMINI… in questo caso non basta solo il pensiero: i piccolini delle Terapie Intensive Neonatali e le loro famiglie hanno bisogno ancora di tanto supporto!

Ritratto di Cristina Taddei

Posted by Cristina Taddei

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina