Bambini in arte

Estate, tempo di vacanze, di mare, montagne, escursioni e, perché no, incursioni nell’arte anche per i più piccoli, perché non è mai troppo presto per insegnare ad apprezzare il bello che ci circonda, dalla natura, ai monumenti, ai musei.

Insegnare l’arte ai bambini vuol dire costruire una persona  che sappia leggere codici diversi, sperimentando linguaggi visuali che accrescano la sua sensibilità estetica. Ciò può avvenire con un approccio estetico piuttosto che filologico, utilizzando nuove metodologie e testi specifici. Quasi ogni casa editrice ha oggi una collana d’arte riservata all’infanzia, anche quelle dedicate in via esclusiva al pubblico adulto: editori specializzati pubblicano libri per bambini e ragazzi.

La casa editrice di cui vi voglio parlare è la Carthusia, nata nel 1987 a Milano, capeggiata da Patrizia Zerbi Monti, coadiuvata da una squadra tutta al femminile, le carthusine. Progetta e pubblica libri e campagne di comunicazione su tematiche sociali, educative e di attualità. La sua missione è GRANDI SI NASCE, PICCOLI SI DIVENTA!

Carthusia si è sviluppa in due ambiti progettuali: progetti libreria e  progetti speciali. Nell’ambito dei progetti speciali, in collaborazione con associazioni, fondazioni, istituzioni e aziende pubbliche e private, nascono libri particolari utilizzati come strumento di supporto all’attività didattica.

Da una di queste collaborazioni è nata la collana Non solo musei: comprende 4 volumetti, con la forma, ormai inconfondibile, che si apre a fisarmonica,

Carthusina

che raccontano ai ragazzi e, perché no, alle loro famiglie, la storia dell’arte del Sistema Museum Grand Tour,  una rete  che coinvolge musei e siti archeologici di 17 comuni di cui la Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini è l’ente capofila.

1 - La profezia dell'oracolo
Sabina Colloredo
illustrazioni di Manuela Bertoli
Carthusia Edizioni, 2009

[La profezia dell'oracolo Sabina Colloredo]

La storia di Lavinia e del suo amore per Erittonio, di Giove invidioso del tempio di Giunone, del trionfo dell’amore in terra e in cielo, delle vicende umane che si intrecciano con quelle degli dei. Un racconto suggestivo e affascinante corredato da una mappa colorata per spiegare la storia e per introdurre alla conoscenza dell’area archeologica di Tusculum e dei musei della zona. Attraverso questa storia avvincente  e una grande cartina, Carthusia racconta ai ragazzi la storia antica e l'archeologia del territorio.

2 - Il principe della notte
Sonja Riva
illustrazioni di Manuela Bertoli
Carthusia Edizioni, 2009

[Il principe della notte Sonja Riva]

Un principe della notte che vola come un pipistrello e aiuta chi è in pericolo: vi ricorda qualcuno? No, non è Batman, ma un nobile che ci porta alla scoperta di opere e luoghi d'arte che si trovano nelle zone di Frascati, Monte Porzio Catone, Genazzano e Valmontone: il principe Fabrizio Colonna, proprietario di uno dei grandiosi palazzi che fanno da sfondo all'incredibile avventura dell'eroe mascherato.

3 - Il soffio del drago
Luisa Mattia
illustrazioni di Manuela Bertoli
Carthusia Edizioni, 2009

[Il soffio del drago Luisa Mattia]

Avventurarsi nella notte buia per una sfida tra ragazzi, aver paura di incontrare un drago e invece trovarsi di fronte… il cappellaio matto! Dove accade tutto ciò? Ovvio, nel territorio dei Castelli Romani e Prenestini, caratterizzato da testimonianze archeologiche importanti oltre che da un ricco patrimonio storico artistico e naturalistico. Qui troviamo un interessante Museo geofisico a Rocca di Papa, il Museo del Giocattolo a Palazzo Rospigliosi a Zagarolo, l’Astrolab che conduce nel mondo dell’astronomia, nell’Osservatorio a Monte Porzio Catone.

4 - Makeda e il re bambino
Emanuela Nava
illustrazioni di Manuela Bertoli
Carthusia Edizioni, 2009

[Makeda e il re bambino Emanuela Nava]

Tra i colli della campagna romana e i Monti Prenestini ci sono quattro musei, Museo diffuso del vino, Museo della civiltà contadina, Museo etiope del Cardinal Massaia, Museo dedicato alla Casa natale del musicista Pierluigi da Palestrina. Musei che sono nati da chi ama la terra e le vigne, l’Etiopia e la musica, e che hanno ispirato il racconto di Emanuela Nava: il leggendario viaggio della principessa Makeda, regina di Saba, e Salomone, il Re bambino, il lungo viaggio che ci riporta a casa, al vino e alle tradizioni dei Castelli Romani.

Sempre di Carthusia è La Sabina e lungo il Tevere, una collana di tre “guide”, sempre nel formato a fisarmonica/cartonato, che illustra tre musei del Sistema Museale della media Valle del Tevere uniti in un Sistema Museale Regionale che prende il nome di VATE.

il " Museo dell'Olio della Sabina" di Castelnuovo di Farfa (RI)
 il "Museo Civico Archeologico di Magliano Sabina" (RI)
 il "Museo del Fiume" di Nazzano (RM)

Un viaggio "in Sabina e lungo il Tevere" alla scoperta dell'archeologia e dei suoi reperti per scoprire l'antica storia della Sabina seguendo il corso del Tevere, testi di Sonja Riva con splendide foto dei luoghi.

1 - In arte uomo. Museo dell'olio, Museo medioevale dell'Abbazia di Farfathusia, Museo del Silenzio in Sabina
Carthusia Edizioni, 2007

[In arte uomo. Museo dell'olio, Museo medioevale dell'Abbazia di Farfathusia, Museo del Silenzio in Sabina]

2 - Sensi di storia. Museo civico archeologico di Fara Sabina, Museo civico archeologico di Magliano Sabina
Carthusia Edizioni, 2007

 [Sensi di storia. Museo civico archeologico di Fara Sabina]
 

3 - Isole di natura. Museo del fiume di Nazzano, Museo naturalistico del Monte Soratte in Sabina
Carthusia Edizioni, 2007

[Isole di natura]

Angela Articoni
Letteratura per l'infanzia

Ritratto di Angela Articoni

Posted by Angela Articoni

Angela Articoni è Dottoressa di Ricerca in Scienze Pedagogiche, studiosa, esperta e cultrice di Letteratura per l’infanzia. Le sue principali linee di ricerca indagano l’evoluzione della letteratura giovanile in ambito artistico, lʼanalisi delle fiabe con un approccio interdisciplinare e uno “sguardo di genere” e la scrittura “al femminileˮ per lʼinfanzia e la gioventù. Oltre a numerosi saggi in volumi e articoli in riviste scientifiche, ha pubblicato per Aracne Arte bambina (2017) e La sua barba non è poi così blu... (2014) ˗ vincitore di due premi letterari ˗ e tradotto anche in spagnolo per i tipi di Benilde (2015).

Fondatrice e curatrice della pagina e del gruppo Facebook Letteratura per l’infanzia, che contano a oggi migliaia di followers.

https://www.facebook.com/letteraturainfanzia

https://www.facebook.com/groups/letteraturainfanzia

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina