Storie con la coda

Chi di noi non possiede un cane o un gatto in casa? Circa il 42% delle famiglie italiane ospita un animale domestico per un totale di 14 milioni di amici a 4 zampe. Lo sa bene Diego Manca, il nostro amico veterinario, che ha fatto del suo amore per gli animali una professione che svolge con passione. E ce lo racconta in questo suo nuovo libro dal titolo "Storie con la coda". ...

Il fumo passivo fa male anche a Fido e Micio.

Le gravi malattie derivanti dall’esposizione al fumo passivo nella nostra specie son ben conosciute e documentate. Possono provocare: bronchite, enfisema polmonare (dilatazione patologica, irreversibile e inguaribile del polmone nella quale il tessuto polmonare e le pareti degli alveoli sono progressivamente distrutti), allergie, tosse cronica, aumento della pressione, invecchiamento precoce e tumori, solo per citarne alcune. ...

Fido, Micio… e l’arrivo di un bimbo.

Spesso l’arrivo di un bimbo in casa sconvolge l’equilibrio che si era creato con gli animali che vivono nelle nostre abitazioni. Il miglior consiglio è quello di ascoltare le persone giuste (Medici e Veterinari) e non basarsi sul “sentito dire”. Cane o gatto? Di solito, per un neonato, la coabitazione con un animale non va incontro a particolari problemi. ...

Amici pelosi: il tetano nel cane e nel gatto

I cani e ancor di più i gatti, sono relativamente resistenti a questa malattia, se però la contraggono la loro vita è decisamente in pericolo. ...

Il diabete colpisce anche Fido e Micio

Quando capita, nella pratica ambulatoriale, di diagnosticare casi di diabete i proprietari rimangono stupiti. Sì, anche i nostri amici cani e gatti possono ammalarsi di diabete. ...

Amici a 4 zampe: attenzione ai bocconi avvelenati (rodenticidi)

Non è infrequente visitare d’urgenza cani e gatti che accidentalmente hanno ingerito esche per topi a base di composti che alterano le riserve organiche di vitamina K, cioè i rodenticidi. ...

La dentizione del cane e del gatto.

Lo spunto per la stesura di questo articolo mi è stato fornito dalla più classica delle domande che possa essere posta ad un medico veterinario ogni qualvolta un cucciolo trovatello è portato per la prima volta in ambulatorio. “…secondo lei dottore, quanto tempo ha?”. Cercherò quindi di dare delle delucidazioni sulla dentizione del cane e del gatto nell’intento di rendere più semplice la valutazione della loro età. ...

Gatto e cane. L'allattamento artificiale del cucciolo orfano

In natura, purtroppo, può capitare che uno o più cuccioli restino orfani e quindi non abbiano la possibilità di succhiare il latte materno. La migliore soluzione sarebbe trovare una balia della stessa specie; anche se non è sempre così facile rintracciarla. ...

Gatto e cane. L'allattamento artificiale del cucciolo orfano

In natura, purtroppo, può capitare che uno o più cuccioli restino orfani e quindi non abbiano la possibilità di succhiare il latte materno. La migliore soluzione sarebbe trovare una balia della stessa specie; anche se non è sempre così facile rintracciarla. ...

Pagine

La Newsletter di Mammeonline
mammeonlineLa community di Mammeonline

Cuciniamo: blog di ricette e racconti in cucina